Università di Birmingham

L'Università di Birmingham (o Birmingham University) è un'università britannica di mattoni rossi nella città di Birmingham, in Inghilterra. Ha sede nel sobborgo di Edgbaston. Ha ottenuto la sua carta reale nel 1900, e comprendeva la Birmingham Medical School (fondata nel 1825) e il Mason Science College (1875).

Birmingham è stata la prima università di mattoni rossi ad ottenere lo status di università. È membro del Gruppo Russell delle università di ricerca e membro fondatore di Universitas 21. Birmingham è una delle 12 istituzioni in Inghilterra con i più alti requisiti di ammissione.

La popolazione studentesca comprende circa 19.000 studenti universitari e 9.000 studenti post-laurea, l'undicesimo per numero di studenti nel Regno Unito. Dal 2011 è la settima università inglese per numero di iscrizioni.

Nel 2010 Birmingham è stata classificata come la decima università britannica più popolare dai datori di lavoro laureati. Il reddito annuo dell'istituzione per il 2010-11 è stato di 470,7 milioni di sterline, con una spesa di 443,7 milioni di sterline. Birmingham ha la nona più grande dotazione finanziaria di qualsiasi università britannica, con circa 85 milioni di sterline nel 2009.

Birmingham è classificata a livello nazionale tra la decima e la ventitreesima. A livello internazionale è al 99° posto nella classifica del 2010 e al 67° posto nella classifica del 2011. La classifica composita del Sunday Times ha messo l'università 19° dal 1998 al 2007. Birmingham si è classificata al 12° posto nella valutazione della ricerca del 2008.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3