2020 crollo del mercato azionario

Il crollo del mercato azionario del 2020 è un crollo del mercato azionario globale iniziato il 20 febbraio 2020 durante la pandemia di coronavirus 2019-20. Il Dow Jones Industrial Average, l'indice S&P 500 e il NASDAQ-100 sono tutti caduti in declino a breve termine il 27 febbraio durante una delle peggiori settimane di trading dalla crisi finanziariadel 2007-08.

I mercati nella settimana successiva (2-6 marzo) sono diventati estremamente negativi, con oscillazioni del 3% o più per sessione giornaliera (tranne il 6 marzo). Il 9 marzo, tutti e tre gli indici di Wall Street sono scesi di oltre il 7% e la maggior parte dei mercati globali ha registrato gravi perdite, a causa della risposta della pandemia di coronavirus 2019-20 e della guerra dei prezzi del petrolio tra Russia e Arabia Saudita.

Questo è diventato noto come Black Monday, e al momento è stato il peggior calo dalla Grande Recessione del 2008.

Tre giorni dopo il lunedì nero c'è stato un altro calo, il giovedì nero, in cui le azioni in Europa e Nord America sono cadute più del 9%.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3