Viktor Yushchenko

Viktor Andriyovych Yushchenko (ucraino: Віктор Андрійович Ющенко) (nato il 23 febbraio 1954) è un ex presidente dell'Ucraina. Il 26 novembre 2004 ha perso le elezioni presidenziali ucraine. Tuttavia, lui e i suoi seguaci sostenevano che le elezioni erano state corrotte. Essi hanno sostenuto che i risultati delle elezioni erano stati falsificati dal governo ucraino, a sostegno del candidato avversario Victor Yanukovych. Nell'autunno e nell'inverno del 2004 hanno organizzato manifestazioni politiche che hanno riunito milioni di persone in tutto il Paese. Hanno chiamato le manifestazioni "La rivoluzione arancione". La Corte costituzionale ha ordinato un secondo turno di elezioni, che Yuschenko ha vinto.

Yushchenko sosteneva di essere stato avvelenato da nemici politici. Certamente, è stato ricoverato in ospedale e il suo aspetto mostra segni di una grave malattia.

Yulia Tymoshenko e Yushchenko erano un tempo forti alleati (durante la Rivoluzione arancione). Oggi ci sono molti malintesi politici tra Tymoshenko e Yushchenko.

Nel febbraio 2010 Yushchenko ha perso le elezioni presidenziali contro Viktor Yanukovych.

Dal dicembre 1999 al maggio 2001 Yushchenko è stato il primo ministro ucraino e dal gennaio 1993 al dicembre 1999 capo della banca nazionale ucraina.

Viktor Yushchenko
Viktor Yushchenko

AlegsaOnline.com - 2020 - License CC3