Cancro ai polmoni

Il cancro ai polmoni è la crescita incontrollata di cellule anormali in uno o entrambi i polmoni. Il fumo di sigaretta causa la maggior parte dei tumori polmonari quando il fumo entra nei polmoni. Il cancro ai polmoni uccide 1,8 milioni di persone ogni anno, più di qualsiasi altro cancro. Attualmente è la prima causa di morte per cancro negli uomini e la seconda causa di morte per cancro nelle donne.

La grande maggioranza delle persone che si ammalano di cancro ai polmoni ha fumato per molti anni. Tuttavia, ci sono tipi di cancro ai polmoni che appaiono in pazienti altrimenti sani che non hanno mai fumato.

Ci sono due tipi principali di cancro ai polmoni, il cancro ai polmoni a piccole cellule e il cancro ai polmoni non a piccole cellule. Il cancro del polmone a piccole cellule risponde tipicamente bene alla chemioterapia e alla radioterapia, mentre il cancro del polmone non a piccole cellule è più comunemente trattato con la rimozione chirurgica del tumore del polmone.

Carcinoma polmonare non a piccole cellule

Il cancro del polmone non a piccole cellule (NSCLC) rappresenta circa l'85%-90% dei casi di cancro al polmone. Ci sono tre tipi di cancro ai polmoni non a piccole cellule:

  • Carcinoma a cellule squamose (epidermoide)
  • Adenocarcinoma
  • Carcinoma a grandi cellule (indifferenziato)

La massa bianca nel polmone a sinistra è un carcinoma broncogeno, la principale causa di morte per cancro sia negli uomini che nelle donne nelle nazioni industrializzate.

Cancro al polmone nel bronco sinistro visto con un broncoscopio.

Immagine CT tridimensionale (3D), mostra un tumore nel polmone sinistro.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3