Vijayalaya Chola

Vijayalaya Chola era un re dell'India meridionale e fondò la dinastia imperiale dei Chola. L'antico regno dei Chola, un tempo famoso nella letteratura tamil e negli scritti dei mercanti e dei geografi greci, è scomparso nell'oscurità dopo il 300 d.C. circa. Durante questo periodo i Chola scomparvero quasi completamente dalla loro terra natale. Sembra che abbiano conservato la loro vecchia capitale Urayur. Questa epoca "oscura" della storia tamil si è conclusa con l'ascesa dei Pandyas e dei Pallavas. I Cholas dovettero aspettare altri tre secoli fino all'adesione di Vijayalaya nel secondo quarto del IX secolo per ristabilire la loro dinastia.

All'epoca dell'848 d.C., c'era una lotta o una guerra tra i Pallavas e i Pandyas. Vijayalaya Chola usava questa come una sua oppurtunità. Catturò la regione di Thanjavur da Elango Mutharaiyars . In questo stato di agitazione, Vijayalaya sconfisse i Pandyas, e si fece padrone di Thanjavur e del paese di Chola circostante. Sconfisse anche i Pallavas. Dopo la cattura di Thanjavur da parte di Vijayalaya, il re pandyano Varagunavarman II (862 ca. - 885 d.C.) si alleò con il re Pallava Nandivarman III (846 ca. - 869 d.C.). Nandhivarman desiderava distruggere la crescente influenza del potere di Chola sotto Vijayalaya e chiese al Varagunavarman di aiutarlo a sopprimere Vijayalaya. Varaguna guidò una spedizione nel paese di Chola. L'esercito pandyano raggiunse la riva nord del Kaveri vicino a Thanjavur. Vijayalaya, ormai vecchia e invalida. Il principe ereditario Aditya I prese il controllo dell'esercito in difesa del regno dei Chola. A Vijayalaya successe, dopo la sua morte, verso l'871 d.C., suo figlio Aditya I.

Le targhe di Tiruvalangadu affermano che Vijayalaya conquistò la città di Tanjavur e ne fece la sua capitale e che vi costruì anche un tempio alla dea Nisumbhasudani (Durga). L'iscrizione Kanyakumari afferma che egli sviluppò la città di Tanjore.Vijayalaya prese il titolo di Parakesarivarman. I re Chola che gli succedettero hanno preso a turno i titoli di Parakesari e Rajakesari. Questo probabilmente per riconoscere i loro antenati Parakesari e Rajakesari.Narttamalai, Pudukkottai ha un tempio solesvara attribuito a Vijayalaya.

AlegsaOnline.com - 2020 - Licencia CC3