Waterloo (singolo ABBA)

"Waterloo" è il primo singolo del secondo album del gruppo pop svedese ABBA, Waterloo e il loro primo sotto le etichette Epic e Atlantic. Questo fu anche il primo singolo ad essere accreditato al gruppo che si esibiva con il nome ABBA.

Il 6 aprile 1974 la canzone fu la voce vincente per la Svezia all'Eurovision Song Contest 1974. La vittoria iniziò il percorso degli ABBA verso la fama mondiale. La versione svedese del singolo era un doppio lato A con "Honey, Honey" (versione svedese), mentre la versione inglese solitamente presentava "Watch Out" sul lato B.

Il singolo divenne una hit n. 1 in diversi paesi. Raggiunse la Top 10 degli Stati Uniti e vendette quasi sei milioni di copie, diventando uno dei singoli più venduti di tutti i tempi.

Alla celebrazione del 50° anniversario dell'Eurovision Song Contest nel 2005, è stata scelta come la migliore canzone della storia del concorso.

All'Eurovisione

La band considerò di presentare un'altra canzone all'Eurovision, "Hasta Mañana", ma decise per "Waterloo" poiché dava uguale peso a entrambe le voci principali Agnetha Fältskog e Anni-Frid Lyngstad, mentre "Hasta Mañana" era cantata solo da Fältskog.

Gli ABBA eseguirono la canzone al Melodifestivalen 1974 in febbraio, cantandola in svedese. La canzone vinse, e quindi avanzò all'Eurovision.

La canzone differiva dalla tradizione standard di "ballata drammatica" dell'Eurovision Song Contest per il suo sapore e il suo ritmo, così come per la sua performance. Gli ABBA diedero al pubblico qualcosa che raramente si era visto prima in Eurovisione: costumi appariscenti (compresi gli stivali con la zeppa d'argento), più una canzone uptempo orecchiabile e persino una coreografia semplice. Il gruppo ruppe anche le convenzioni, essendo la prima voce vincente in una lingua diversa da quella del proprio paese; prima del 1973 tutti i cantanti dell'Eurovision erano tenuti a cantare nella lingua madre del loro paese, una restrizione che fu revocata brevemente per le gare tra il 1973 e il 1976 (permettendo così a "Waterloo" di essere cantata in inglese), poi ripristinata prima di essere nuovamente rimossa nel 1999. Rispetto alle successive uscite degli ABBA, l'accento svedese dei cantanti è decisamente più pronunciato in "Waterloo".

La canzone ha vinto la finale dell'Eurovision Song Contest 1974 il 6 aprile, battendo la seconda classificata Gigliola Cinquetti dell'Italia "Sì" di sei punti.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3