Winfield Scott

Winfield Scott (13 giugno 1786 - 29 maggio 1866) era un generale dell'Esercito degli Stati Uniti d'America e candidato alla presidenza del Whig Party nel 1852.

Eroe nazionale dopo la guerra messicano-americana, è stato governatore militare di Città del Messico. Tale era la sua statura che, nel 1852, il Whig Party degli Stati Uniti passò sopra il proprio presidente in carica degli Stati Uniti, Millard Fillmore, per nominare Scott nelle elezioni presidenziali di quell'anno. Scott perse contro il democratico Franklin Pierce alle elezioni generali, ma rimase una figura nazionale popolare, ricevendo una breve promozione nel 1856 al grado di tenente generale, diventando il primo americano dopo George Washington a detenere quel grado.

Scott nacque da William Scott e Anna Mason nella contea di Dinwiddie, Virginia, vicino a Petersburg, Virginia, il 13 giugno 1786. Frequentò brevemente il College of William and Mary, studiò legge presso lo studio di un avvocato privato e nel 1807 prestò servizio come caporale della milizia della Virginia vicino a Pietroburgo.

Scott è stato sposato con Lucy Baker dal 1812 fino alla sua morte nel 1816. Ebbero un solo figlio. Poi fu sposato con Maria De Hart Mayo dal 1817 fino alla morte di lei nel 1862. Ebbero sei figli.

Morì a West Point, New York, il 29 maggio 1866, per cause sconosciute, all'età di 79 anni. È sepolto nel cimitero di West Point.

Il detto Grande Scotto ha preso il nome dal suo cognome.

Portriat ufficiale di Scott
Portriat ufficiale di Scott

La firma di Scott
La firma di Scott


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3