Zugzwang

Zugzwang è un termine degli scacchi. Significa una situazione in cui qualsiasi mossa di un giocatore indebolirà la sua posizione. Il fatto che il giocatore sia costretto a muovere significa che la sua posizione diventerà significativamente più debole.

Per esempio...

Esempio di zugzwang

Nero per giocare

1. ... Kd7 e il Bianco non può vincere:

2. c6+ Kc7

3. Kc5 Kc8

4. Kd6 Kd8 (opponendo il re)

5. c7+ Kc8

6. Kc6 è stallo

Bianco per giocare

Ma se è il Bianco a giocare nella posizione originale, può vincere per zugzwang:

1. Kc6! e ora il Nero deve muovere il suo re, per esempio

1 .....Kd8

3. Kb7 e regna il pedone.

Mutuo zugzwang

Uno dei due giocatori che si muove perde

Start of chess board.

a8 black king

b8 black king

c8 black king

d8 black king

e8 black king

f8 black king

g8 black king

h8 black king

a7 black king

b7 black king

c7 black king

d7 black king

e7 black king

f7 black king

g7 black king

h7 black king

a6 black king

b6 black king

c6 black king

d6 black king

e6 black king

f6 black king

g6 black king

h6 black king

a5 black king

b5 black king

c5 black king

d5 black pawn

e5 white king

f5 black king

g5 black king

h5 black king

a4 black king

b4 black king

c4 black king

d4 white pawn

e4 black king

f4 black king

g4 black king

h4 black king

a3 black king

b3 black king

c3 black king

d3 black king

e3 black king

f3 black king

g3 black king

h3 black king

a2 black king

b2 black king

c2 black king

d2 black king

e2 black king

f2 black king

g2 black king

h2 black king

a1 black king

b1 black king

c1 black king

d1 black king

e1 black king

f1 black king

g1 black king

h1 black king

End of chess board.

Ci sono posizioni in cui entrambi i giocatori a muoversi perderanno.

Sul seguente diagramma, qualunque re muova, perde il suo pedone e l'avversario vincerà la partita.

Storia

Il concetto di zugzwang era noto nelle vecchie forme di scacchi, come lo shatranj. Lo sappiamo perché ci sono alcuni problemi di scacchi arabi che usano l'idea.

Il termine stesso viene dal 19° secolo in una rivista tedesca di scacchi. Il suo primo uso in inglese fu all'inizio del XX secolo.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3