135 film

La pellicola 135 è il nome ufficiale della pellicola fotografica più usata oggi. È specificata dalla norma ISO 1007. È stata introdotta da Kodak nel 1934. È stata fatta per fare fotografie, piuttosto che pellicole. Ha una larghezza di 35 mm; è per questo che viene spesso chiamata anche pellicola 35 mm.

La sua popolarità crebbe rapidamente. Divenne più popolare della pellicola 120 alla fine degli anni '60. Da allora, è stato il formato di pellicola fotografica più popolare. Nonostante la concorrenza di formati come 828, 126, 110 e APS, rimane tale ancora oggi.

I singoli rulli di pellicola 135 sono racchiusi in cassette metalliche a bobina singola, a tenuta di luce. Questo permette di caricare le fotocamere alla luce del giorno. La pellicola è agganciata o incollata ad una bobina ed esce attraverso una fessura ricoperta di velluto. L'estremità della pellicola è tagliata su un lato per formare una linguetta, che deve essere inserita in una fessura corrispondente nella bobina della macchina fotografica. Ha le stesse dimensioni e lo stesso passo di perforazione della pellicola cinematografica da 35 mm.

Pellicola 135. La pellicola è larga 35 mm. Ogni immagine è 36x24 mm nel più comune formato "full-frame" (talvolta chiamato "double-frame" per la sua relazione con il formato cinematografico 35 mm "single frame").
Pellicola 135. La pellicola è larga 35 mm. Ogni immagine è 36x24 mm nel più comune formato "full-frame" (talvolta chiamato "double-frame" per la sua relazione con il formato cinematografico 35 mm "single frame").

135 telaio e perforazioni
135 telaio e perforazioni

Pellicola a colori ISO 400 Fuji 135.
Pellicola a colori ISO 400 Fuji 135.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3