George Wallace

George Corley Wallace (25 agosto 1919 - 13 settembre 1998) è stato un politico statunitense. È stato governatore dell'Alabama dal 1963 al 1967. Si è candidato per tre volte alla presidenza degli Stati Uniti (1964, 1968, 1976).

Wallace è nato a Cilio, in Alabama. Iniziò la sua lunga carriera politica all'età di 33 anni dopo essersi candidato come giudice di contea.

Quando Wallace era in corsa per la presidenza, gli spararono e rimase paralizzato per il resto della sua vita. Il suo è noto per avere opinioni diverse sulla segregazione. Era un democratico.

Wallace è morto all'età di 79 anni per una sepsi causata da un'infezione spinale dopo 26 anni di sedia a rotelle.

Prima vita

Wallace è nato George Corely Wallace il 25 agosto 1919 a Clio, Alabama. Ha studiato all'Università dell'Alabama. È cresciuto in una famiglia della classe medio-bassa. Da giovane era un pugile dilettante, dove combatteva come peso medio.

Wallace è stato un uomo molto basso per tutta la sua vita, e da adulto era circa 5'2" (1,57m)

Carriera

Ha servito quattro mandati come governatore dell'Alabama, e si è anche candidato più volte alla presidenza degli Stati Uniti, durante gli anni '60 e '70. Wallace è stato a lungo un sostenitore della segregazione; una politica che non permetteva agli afroamericani di frequentare le stesse scuole, o andare in molti degli stessi luoghi pubblici, come i bianchi. Nel 1963 si fermò sulla porta di una scuola per impedire agli studenti neri di frequentarla (cosa che avrebbe integrato la scuola). In un discorso, disse che avrebbe sostenuto "la segregazione oggi, la segregazione domani, la segregazione per sempre". Era una figura controversa. Alcune persone lo vedevano come un uomo che parlava per i poveri ed era un populista schietto. Altri lo vedevano come una persona terribile, un suprematista bianco che incoraggiava la violenza.

Col tempo, cambiò le sue opinioni e disse che era dispiaciuto per gli afro-americani e per le altre persone ferite dalla segregazione. Promosse l'uguaglianza dei neri nel suo ultimo mandato come governatore. Nonostante questo, rimane un'icona del razzismo oggi e molte persone pensano a lui come una delle figure più malvagie della storia americana.

Tentativo di assassinio

Durante la campagna presidenziale del 1972, Wallace fu colpito cinque volte da un aspirante assassino, Arthur Bremer. Subì un danno permanente alla spina dorsale. Non poteva più camminare e passò il resto della sua vita su una sedia a rotelle.

Carriera successiva

Dopo il suo ultimo mandato come governatore, iniziò a parlare in luoghi pubblici (comprese le chiese), per promuovere la tolleranza e l'amicizia tra persone di razze diverse.

Vita privata

Wallace è stato sposato con Laurleen Wallace fino alla sua morte. Poi si è sposato con Corelia Wallace fino al loro divorzio. Poi è stato sposato con Lisa Taylor fino al loro divorzio. Ha avuto quattro figli.

Cultura popolare

La canzone dei Lynyrd Skynyrd "Sweet Home Alabama" ha il verso "A Birmingham amano il governatore / Boo Boo Boo / Ora tutti abbiamo fatto quello che potevamo fare / se il Watergate non mi disturba / la tua coscienza ti disturba ora dimmi la verità". Anche se Wallace non è menzionato per nome, il verso si riferisce chiaramente a lui, e i membri della band lo hanno confermato e hanno detto che non amavano Wallace.

Gary Sinise lo ha interpretato nel film George Wallace.

Un tunnel sulla Interstate 10 in Alabama è stato chiamato George Wallace Memorial Tunnel.

Morte

Wallace morì il 13 settembre 1998 a Montgomery, Alabama, a causa di una sepsi complicata da un'infezione spinale, all'età di 79 anni. Fu sepolto al Greenwood Cemetery di Montgomery.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3