2011 inondazioni Sindh

Le inondazioni del Sindh 2011 sono iniziate durante la metà di agosto 2011 a causa di un sacco di pioggia nel Sindh, nel Balochistan orientale e nel Punjab meridionale, Pakistan. Le inondazioni hanno causato molti danni. 270 persone sono morte e 5,3 milioni di persone sono state colpite. 1,2 milioni di case sono state inondate. Il danno causato dalle inondazioni nella zona è grande. Almeno 1,7 milioni di acri di terra sono stati rovinati a causa delle inondazioni. L'inondazione è la peggiore in Pakistan dalle inondazioni del 2010.

Causa

Nel mese di luglio, il Pakistan ha avuto scarse piogge monsoniche, tuttavia in agosto e settembre il paese ha ricevuto piogge monsoniche "sopra la norma". Un forte modello meteorologico è entrato nelle aree del Sindh dagli stati indiani del Rajasthan e del Gujarat in agosto e ha guadagnato forza con il passare del tempo e ha causato pesanti acquazzoni. Le piogge continue di quattro settimane hanno creato inondazioni nel Sindh che non sono mai state viste prima.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3