Cao Cao

Cao Cao (曹操 155-220) era un generale cinese. Riuscì a controllare l'ultimo imperatore Han Xian e conquistò l'intera Cina settentrionale.

Cao Cao ha radunato un esercito nel 184 per combattere la ribellione di Sciarpe Gialle. Dopo che il Dong Zhuo aveva catturato l'imperatore Liu Bian nel 189 e lo aveva deposto a favore del fratello Liu Xie (l'imperatore Xian), una coalizione di signori della guerra locali in tutto il paese sorse contro Dong. Fu chiamata da Cao Cao e guidata da Yuan Shao, e molti potenti guerrieri si unirono ad essa. Dopo la morte di Dong Zhuo, avvenuta per mano del figlio adottivo Lü Bu, l'imperatore Xian era controllato dai soci di Dong. Fuggì a Chang'an (la vecchia capitale) nel 195, ma morì quasi di fame. Cao Cao lo salvò nel 196 e lo portò al suo posto a Xuchang.

Con l'imperatore sotto il suo controllo, Cao Cao riuscì a uccidere la maggior parte dei signori della guerra minori della Cina settentrionale e riuscì persino a sconfiggere Lü Bu e il potente Yuan Shao a Guandu nel 200. Cao Cao cercò di conquistare anche il sud, ma Liu Bei e Sun Quan si opposero a lui e sconfissero le sue forze nella battaglia alle Scogliere Rosse. Cao Cao ha condotto diverse campagne contro il sud, ma con un successo piuttosto basso. Inoltre, riuscì a far uccidere il famoso generale Guan Yu dal generale di Sun Quan Lü Meng.

Cao Cao morì nel 220, e suo figlio Cao Pi lo seguì nel controllo dell'imperatore. Alla fine lo depose lo stesso anno e divenne l'imperatore Wen di Wei, facendo di suo padre l'imperatore Wu di Wei postumo.

Cao Cao
Cao Cao


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3