Western Athletic Conference [ Conferenza atletica occidentale ]

La Western Athletic Conference (WAC) è un gruppo di college e università, per lo più negli Stati Uniti occidentali, che giocano sport NCAA Division I uno contro l'altro ogni stagione.

La WAC ha attualmente 10 scuole membri:

  • Università di Denver
  • Università dell'Idaho
  • Università della Louisiana Tech
  • Università statale del Nuovo Messico
  • Università statale di San José
  • Università di Seattle
  • Texas State University-San Marcos (Texas State)
  • Università del Texas ad Arlington (UT Arlington)
  • Università statale dello Utah
  • Università del Texas a San Antonio (UTSA)

Il suo futuro è ora in seria discussione a causa di un'ondata di partenze fissate per luglio 2013.

Storia

Creazione

La WAC fu formata nel 1962 da sei scuole occidentali: l'Università dell'Arizona, l'Arizona State University, la Brigham Young University (BYU), l'Università del Nuovo Messico, l'Università dello Utah e l'Università del Wyoming. Altre tre scuole, la University of Oregon, la Oregon State University e la Washington State University, facevano parte delle discussioni originali, ma scelsero di unirsi a quella che ora è la Pacific-12 Conference. La New Mexico State e la Utah State fecero domanda di adesione, ma furono rifiutate e non si unirono fino al 2005.

Prima espansione

La WAC crebbe a otto membri nel 1967, quando la Colorado State University e la University of Texas at El Paso (UTEP) si unirono. Tuttavia, negli anni '70, la massiccia crescita della popolazione in Arizona portò le due scuole dell'Arizona a dominare la conferenza, soprattutto nel football. Arizona e Arizona State lasciarono per la Pacific-8 Conference nel 1978, che poi divenne la Pacific-10 (ora Pacific-12). La WAC si ricaricò aggiungendo la San Diego State University nel 1978, la University of Hawaiʻi at Mānoa (Hawaiʻi) nel 1979, e la United States Air Force Academy (Air Force) nel 1980. Questa formazione a nove squadre definì la WAC per i successivi 15 anni.

Seconda espansione

Nel 1990, la WAC ha aggiunto gli sport femminili quando ha assorbito la High Country Athletic Conference, una conferenza sportiva femminile che includeva la maggior parte delle scuole allora nella WAC. Due anni dopo, la California State University di Fresno (Fresno State) si unì alla WAC. Diversi anni dopo, la scomparsa della Southwest Conference (SWC) portò molte scuole a cambiare conferenza. Nel 1996, sei scuole si unirono alla WAC. Tre di loro - l'Università di riso, la Southern Methodist University (SMU) e la Texas Christian University (TCU) - provenivano dalla SWC. Le altre erano la San Jose State e la University of Nevada, Las Vegas (UNLV), entrambe della Big West Conference, e la University of Tulsa della Missouri ValleyConference. Allo stesso tempo, Air Force e Hawaiʻi portarono i loro sport femminili nella WAC. Queste mosse significarono che la WAC ora aveva 16 membri.

Rottura

La maggior parte dei membri precedenti al 1990 furono presto infelici in una lega a 16 squadre. La conference ora andava dalle Hawaii all'Oklahoma, abbracciando cinque fusi orari e 3.900 miglia (6.300 km), rendendo i costi di viaggio una grande preoccupazione. Nel 1999, la conference si è divisa in gran parte lungo le linee pre-1990 e post-1990. Sette dei membri pre-1990 - Air Force, BYU, Colorado State, New Mexico, San Diego State, Utah e Wyoming - si unirono al nuovo arrivato UNLV per formare la Mountain West Conference (MW).

Negli anni 2000

La WAC post-rottura aggiunse rapidamente un nuovo membro nella University of Nevada, Reno (Nevada), che si unì dalla Big West nel 2000. Più tardi quell'anno, la Big West annunciò che non avrebbe più giocato a football. Quattro delle scuole di quella conferenza - la Boise State University, la University of Idaho, la New Mexico State University e la Utah State University - volevano continuare a giocare a football. Boise State fu immediatamente accettata dalla WAC, unendosi nel 2001. Anche la Louisiana Tech University si unì alla WAC insieme a Boise State. Le altre tre scuole di football della Big West non si unirono alla WAC in quel momento.

Più tardi negli anni 2000, la WAC fu colpita da un'altra ondata di riallineamento delle conferenze. Dopo che la Big East Conference ha perso tre dei suoi membri a favore della Atlantic Coast Conference (ACC) nel 2004 e nel 2005, si è ricaricata facendo "irruzione" nella Conference USA (C-USA). A sua volta, la C-USA ha cercato nuovi membri da altre conferenze, e quattro scuole della WAC - Rice, SMU, TCU e Tulsa - hanno accettato l'invito ad unirsi alla C-USA nel 2005. La WAC rispose aggiungendo le altre tre scuole che avevano giocato il football della Big West (Idaho, New Mexico State e Utah State).

Disordini e possibile scomparsa

Un altro importante ciclo di riallineamento delle conference è iniziato nel 2010 quando la Big Ten Conference e l'allora Pacific-10 hanno annunciato piani di espansione. Questo ha iniziato una catena di mosse che ha interessato tutte le undici conferenze che giocano a football nella Division I FBS di alto livello. Nessuna conferenza è stata più colpita della WAC, il cui futuro come conferenza di Division I è ora in serio dubbio.

La prima mossa che ha interessato la WAC è arrivata nel giugno 2010. Dopo che il MW ha perso Utah per il Pacific-12, Boise State ha accettato un invito ad unirsi al MW nel 2011. Due mesi dopo, anche BYU lasciò il MW, che rispose invitando due membri della WAC, Fresno State e Nevada. Entrambi hanno accettato, e sarebbero partiti per il MW nel 2012.

Nel novembre 2010, Denver, Texas State e UTSA sono stati invitati ad unirsi alla WAC nel 2012, e tutti hanno accettato. Nello stesso mese, le Hawaii hanno annunciato che avrebbero lasciato la WAC nel 2012 per unirsi alla Big West per la maggior parte degli sport e alla MW per il calcio. L'estate del 2011 ha visto altre due scuole accettare l'invito ad unirsi nel 2012 - Seattle e UT Arlington. Queste mosse significavano che per la prima volta nella storia della WAC, la conferenza avrebbe avuto membri non calcistici, dato che Denver, Seattle e UT Arlington non hanno squadre di calcio. Un mese dopo, Boise State ha annunciato che sarebbe rientrata nella WAC per la maggior parte dei suoi sport nel 2013, con la sua squadra di calcio che si sarebbe trasferita nella Big East.

Tuttavia, la WAC ha subito grandi colpi nella primavera del 2012, con cinque membri che hanno dichiarato di voler lasciare nel luglio 2013. Tre dei nuovi membri del 2012 passeranno solo un anno nella WAC-UTSA si uniranno alla C-USA, e Texas State e UT Arlington passeranno alla Sun Belt Conference. Anche Louisiana Tech si unirà alla C-USA, mentre San Jose State e Utah State si uniranno al MW. A peggiorare le cose per la WAC, Boise State ha deciso di non unirsi alla WAC nel 2013, scegliendo invece di mettere i suoi sport non calcistici nella Big West.

Queste mosse lasceranno la WAC con quattro membri nel 2013, meno dei sei richiesti dalla NCAA per la piena appartenenza alla Division I.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3