Francis Bacon

Francis Bacon, 1° Visconte San Albano KC, (22 gennaio 1561 - 9 aprile 1626), fu un filosofo, statista e autore inglese. È stato descritto come uno dei più grandi pensatori di sempre, le cui idee hanno cambiato il modo di pensare della gente.

È nato a Londra, figlio di Sir Nicholas Bacon, e nipote del consigliere della Regina Elisabetta, William Cecil. Ha studiato al Trinity College di Cambridge. Il suo primo lavoro fu come avvocato. In seguito divenne membro del Parlamento e nel 1586 ebbe un ruolo di primo piano nell'esecuzione di Maria Regina di Scozia. Divenne amico di Robert Deveraux, il conte di Essex, nel 1591, e ricevette da lui molti doni preziosi. Dopo che Essex condusse una ribellione contro la Regina, Bacon fu una delle persone che condusse le indagini che portarono all'esecuzione di Essex nel 1601.

Bacon era spesso nei guai per aver speso troppo e nel 1601 fu arrestato per debiti. Quando re Giacomo divenne re nel 1603, la posizione di Bacon migliorò. Fu nominato cavaliere nel 1603. Fu una delle persone che sostennero l'unione dell'Inghilterra e della Scozia come un unico paese, che avvenne dopo la sua vita, nel 1700. Bacon sposò Alice Barnham nel 1606, e l'anno successivo fu nominato procuratore generale. Continuò a ricevere incarichi più remunerativi, tra cui quello di Procuratore Generale, Lord Custode e Lord Cancelliere.

Fu nominato barone Verulam nel 1618, e visconte Sant'Albano nel 1621. Poiché non aveva figli, entrambi i titoli finirono quando morì.

Usò le sue posizioni per guadagnare più soldi per sé stesso, e nel 1621 il Parlamento scoprì che era corrotto. Fu multato di 40.000 sterline e rimosso da tutti i suoi incarichi. Re Giacomo ribaltò la multa, ma fu tenuto prigioniero nella Torre di Londra per un po' di tempo.

Divenne noto soprattutto come uno dei principali pensatori di nuovi modi di guardare il mondo. I suoi scritti hanno iniziato e reso famoso un modo di pensare la scienza. Questo modo di pensare è ora chiamato metodo baconiano. Si basa sul guardare il mondo facendo esperimenti. Dopo aver visto i risultati, lo scienziato se ne esce con un'idea per spiegare ciò che è successo. Questa idea o ipotesi viene poi ulteriormente testata da altri esperimenti. Questo modo di pensare la scienza si chiama metodologia induttiva. Ai tempi di Bacon questi metodi erano legati alla magia, tra cui l'ermetismo e l'alchimia. L'alchimia era lo studio del fuoco, della terra, dell'acqua e dell'aria. Gli alchimisti cercavano di ricavare l'oro dal piombo.

AlegsaOnline.com - 2020 - License CC3