Vladimir Guerrero

Vladimir Alvino Guerrero (nato il 9 febbraio 1975), soprannominato Vlad, Vlady e Vlad l'Impalatore, è un ex giocatore di baseball professionista dominicano che ha trascorso 16 stagioni nella Major League Baseball (MLB) come fielder di destra e battitore designato. Ha giocato per i Montreal Expos (1996-2003), Los Angeles Angels of Anaheim (2004-09), Texas Rangers (2010) e Baltimora Orioles (2011).

Guerrero è considerato uno dei più grandi battitori di tutti i tempi, ed è ampiamente considerato come il miglior battitore di "cattiva palla" di tutti i tempi (la capacità di colpire i tiri al di fuori della zona di strike). Era noto per aver messo in gioco la palla, in particolare al primo tiro. Aveva mani eccezionali al piatto, e batteva senza guanti. Guerrero era in grado di colpire sia per potenza che per media. Nell'outfield, Guerrero era a volte considerato un passivo difensivo, incline a commettere errori, il che lo ha portato ad essere un battitore designato nell'ultima fase della sua notevole carriera, ma era anche noto per avere un braccio di lancio molto potente che gli permetteva di fare assist in outfield sui corridori della base.

Molti appassionati e critici di baseball ritengono che la carriera di Guerrero sia stata messa in ombra da quella di altri giocatori per aver giocato per una piccola base di tifosi a Montreal e, allo stesso modo, molti credono che abbia meritato di vincere il premio MVP (Most Valuable Player) della National League 2000 per la sua straordinaria stagione, un premio che invece è stato vinto da Barry Bonds.

Guerrero ha mancato di poco l'elezione alla Hall of Fame del Baseball al primo scrutinio (primo anno di candidatura), ma è stato ammesso al secondo scrutinio.

Uno dei figli di Guerrero, Vladimir Guerrero Jr., gioca in MLB.

Guerrero con gli Orioles di Baltimora nel 2011.
Guerrero con gli Orioles di Baltimora nel 2011.

AlegsaOnline.com - 2020 - Licencia CC3