Zhao Ziyang

Zhao Ziyang è stato un politico di alto livello in Cina. È stato premier della Repubblica Popolare Cinese dal 1980 al 1987, vicepresidente del Partito Comunista Cinese dal 1981 al 1982 e segretario generale del Partito Comunista Cinese dal 1987 al 1989.

A Zhao non piacevano le politiche maoiste. Ricevette il sostegno di Deng Xiaoping dopo la rivoluzione culturale. Zhao ha cercato di fermare la corruzione e di fare cambiamenti economici generali di mercato. Le sue opinioni lo resero impopolare con importanti leader tra cui il premier Li Peng, l'ex presidente Li Xiannian e l'anziano del partito Chen Yun. Dopo le proteste di piazza Tienanmen del 1989 a Zhao non fu permesso di fare politica. Fu messo agli arresti domiciliari.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3