Fotocamera

Una macchina fotografica è un dispositivo che scatta foto (fotografie). Utilizza la pellicola o l'elettronica per fotografare qualcosa. È uno strumento fotografico. Un obiettivo rende l'immagine che la pellicola o l'elettronica "vede".

Una macchina fotografica che scatta una foto alla volta è talvolta chiamata macchina fotografica. Una macchina fotografica in grado di scattare foto che sembrano muoversi è chiamata cinepresa. Se è in grado di scattare video, si chiama videocamera o videocamera. La maggior parte delle videocamere si trova su un telefono. Questo si chiama "telefono con fotocamera".

Tutte le macchine fotografiche sono fondamentalmente una scatola in cui la luce non può entrare fino a quando non viene scattata una foto. Su un lato della macchina fotografica c'è un foro dove la luce può entrare attraverso l'obiettivo, e questo è chiamato il diaframma. Sull'altro lato c'è un materiale speciale che può registrare l'immagine che passa attraverso il diaframma. Questo materiale è la pellicola di una macchina fotografica a pellicola o il sensore elettronico di una macchina fotografica digitale. Infine, c'è anche l'otturatore, che impedisce alla luce di entrare fino a quando non viene scattata una foto.

Quando viene scattata una foto, l'otturatore si sposta. In questo modo la luce entra attraverso il diaframma e crea un'immagine sulla pellicola o sul sensore elettronico. In molte fotocamere, le dimensioni del diaframma possono essere modificate per far entrare più luce o meno luce. Anche la quantità di tempo che l'otturatore lascia passare la luce può essere modificata. Anche questo lascia entrare più luce o meno luce. Nella maggior parte dei casi, l'elettronica all'interno della fotocamera li controlla, ma in alcune fotocamere la persona che scatta la foto può anche cambiarli.

Fotocamera
Fotocamera

Immagini in movimento

Una cinepresa o una cinepresa riprende una rapida sequenza di fotografie su sensore di immagini o strisce di pellicola fotografica. A differenza di una macchina fotografica, la ciné camera scatta una serie di immagini, ognuna delle quali viene chiamata "fotogramma". I fotogrammi vengono poi riprodotti in un proiettore ciné a una velocità specifica, chiamata "frame rate" (numero di fotogrammi al secondo). Durante la visione, il sistema visivo umano fonde le immagini separate per creare l'illusione del movimento. La prima cinepresa ciné fu costruita intorno al 1888. Nel 1890 ne venivano realizzati diversi tipi. La dimensione standard della pellicola per le cineprese ciné si è rapidamente affermata come pellicola 35 mm. Questa è rimasta in uso fino al passaggio alla cinematografia digitale.

Una videocamera professionale (spesso chiamata telecamera) è un dispositivo di fascia alta per la creazione di immagini elettroniche in movimento. Il loro uso include video musicali, film, video aziendali e didattici.

Il cameraman controlla la sua videocamera prima delle riprese [ {[16308-13540]}] Macchina fotografica digitale Telecamera stenopeica
Il cameraman controlla la sua videocamera prima delle riprese [ {[16308-13540]}] Macchina fotografica digitale Telecamera stenopeica

Galleria

·        

·        

·        

·        

·        

·        

·        

·        

·        

·        

·        

·        


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3