Cannibalismo

Il cannibalismo è quando una persona mangia la carne di un'altra persona. È anche chiamato antropofagia. Gli antropologi non sono sicuri di quanto fosse diffuso, ma è successo in alcune società.

La parola 'cannibalismo' deriva dal popolo Island Carib delle Piccole Antille. Hanno ottenuto una lunga reputazione di cannibali quando le loro leggende sono state registrate nel 17° secolo. Esistono alcune controversie sull'accuratezza di queste leggende.

Il cannibalismo era diffuso in passato tra gli esseri umani in molte parti del mondo, continuando nel XIX secolo in alcune culture isolate del Pacifico meridionale, e fino ai giorni nostri in alcune parti dell'Africa tropicale. Il cannibalismo era certamente praticato in Nuova Guinea e in alcune parti delle Isole Salomone, e i mercati della carne esistevano in alcune parti della Melanesia. Le Fiji una volta erano conosciute come le "isole cannibali". Il cannibalismo è stato ben documentato in tutto il mondo, dalle Fiji al bacino amazzonico al Congo alla Nuova Zelanda Māori.

Leonhard Kern: Man eater, scultura in ebano, intorno al 1650
Leonhard Kern: Man eater, scultura in ebano, intorno al 1650

Cannibalismo in Brasile nel 16° secolo
Cannibalismo in Brasile nel 16° secolo

Festa cannibale sull'isola di Tanna, Nuove Ebridi
Festa cannibale sull'isola di Tanna, Nuove Ebridi


AlegsaOnline.com - 2020 / 2021 - License CC3