Capibara

Il capibara (Hydrochoerus hydrochaeris) è un roditore semi-acquatico del Sud America. Pesa circa cento libbre ed è alto circa due piedi alla spalla. Il capibara è il roditore più grande del mondo.

I capibara sono strettamente legati alle cavie e ai cincillà. Quando sono adulti, pesano circa 55 kg, o 100 libbre. Il corpo tozzo del capibara è lungo circa un metro, o 3 piedi, e la sua spalla è circa 60 centimetri, o circa due piedi, alta da terra. Le femmine sono di solito più grandi e pesanti dei maschi. I capibara hanno una pelliccia marrone o rosso-marrone. Quando sono vecchi la loro pelliccia è sottile, la loro pelle può scottarsi facilmente. I loro occhi, le orecchie e le narici sono in alto sulla testa, quindi possono essere facilmente tenuti sopra l'acqua quando il capibara sta nuotando.

Stile di vita

I capibara vivono in zone umide erbose o vicino ai fiumi in molte parti del Sud America. La mattina, la sera e la notte mangiano erba, per lo più sulla terraferma. Passano le ore più calde della giornata in acqua. Sono buoni nuotatori e subacquei. Le ragnatele tra le dita dei piedi li aiutano a nuotare. Possono trattenere il respiro sott'acqua solo per circa cinque minuti alla volta. A volte si nascondono in acqua per molto più tempo, con solo il naso che sporge per respirare. Molti predatori amano mangiarli. Sono il cibo preferito di giaguari, aquile, serpenti anaconda e molti altri animali.

I capibara mangiano piante, soprattutto erba, e i loro piccoli nascono di solito in cucciolate di quattro alla volta. Possono iniziare a mangiare l'erba una volta che hanno circa una settimana, ma continueranno anche ad allattare dalle loro madri e anche da altre femmine adulte fino a quando hanno circa quattro mesi. Vivono in grandi gruppi, di solito 10-30 capibara insieme. Alcuni gruppi hanno avuto anche 100 capibara. Parlano tra loro usando molti suoni: click, grugniti, fischi e latrati.

Conservazione e contatto con l'uomo

I capibara non sono in pericolo. La loro popolazione è stabile, non aumenta o diminuisce molto. A volte gli esseri umani mangiano i capibara. Vengono cacciati per la carne e a volte vengono allevati nelle fattorie. Inoltre, la loro pelle dura è talvolta usata per fare pelle di alta qualità, specialmente per i guanti.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3