Il bene pubblico

In Economia, un bene pubblico è una sorta di bene comune. I beni pubblici hanno due proprietà principali:

  • Non è possibile impedire a qualcuno di consumare il bene.
  • Se una persona consuma il bene, ciò non riduce la disponibilità del bene per gli altri.

Esempi di beni pubblici sono l'aria fresca, la conoscenza, l'illuminazione stradale o uno spettacolo pirotecnico.

I beni pubblici sono un esempio di fallimento del mercato: Se tutti gli attori massimizzano il loro guadagno, questo non produce una soluzione efficiente.

È ovvio che, poiché i beni non sono esclusi, significa che un produttore non vede alcun beneficio nel produrre o fornire il bene sul mercato, questo perché è impossibile trarne profitto come persone che non hanno pagato per il bene. Per questo motivo, il governo può intervenire per fornirlo. Ci sono relativamente pochi esempi di beni puramente pubblici, tuttavia alcuni esempi lo sono:

  • Controllo delle inondazioni
  • Approvvigionamento idrico pubblico
  • Illuminazione stradale
  • Protezione del faro
  • Servizi della Difesa Nazionale
  • Parchi e altre aree pubbliche ricreative

Il motivo per cui il governo sente la necessità di fornire questi beni è che il beneficio sociale marginale è maggiore del beneficio privato marginale, e quindi, poiché ci sono esternalità positive nel consumo, sarà sempre sotto consumato nel meccanismo di mercato,

Uno spettacolo pirotecnico è un bene pubblico perché non è escludibile (impossibile impedire alle persone di usarlo) e non rivale (l'uso di un individuo non riduce la disponibilità per gli altri).Zoom
Uno spettacolo pirotecnico è un bene pubblico perché non è escludibile (impossibile impedire alle persone di usarlo) e non rivale (l'uso di un individuo non riduce la disponibilità per gli altri).


AlegsaOnline.com - 2020 / 2023 - License CC3