Vanir

I Vanir sono una delle due tribù di divinità della mitologia norrena, l'altra è la Æsir. Originari dei Vanaheimr, i Vanir sono divinità amanti della pace, associate alla natura e alla fertilità, mentre i Æsir erano caotici e bellicosi. Tra i membri dei Vanir vi sono anche:

  • Njörðr - Dio del mare e del vento, era il capo dei Vanir negli anni precedenti la guerra Æsir-Vanir.
  • Freyr - Dio della prosperità e del sole.
  • Freyja - Sorella gemella di Freyr, è la dea dell'amore e della bellezza, della magia, della guerra e della morte.
  • Skaði - Dea della caccia e dello sci, è la matrigna di Freyr e Freyja per via del suo matrimonio con Njörðr.
  • Gerðr - L'amata moglie di Freyr, è una jötunn originaria del regno di Jötunheimr.
  • Oðr - Il marito di Freyja, che potrebbe essere solo un sosia di Odino. Non si sa nulla di Óðr, tranne che spesso andava via per lunghi viaggi, e Freyja piangeva quando sentiva la sua mancanza. Le lacrime di Freyja diventano l'oro più puro e l'ambra più pura.
  • Gullveigr - Praticante di magia nera, Gullveigr era una maga molto potente, che fu bruciata e uccisa tre volte dagli Æsir, il che portò alla guerra tra le due tribù. Loki mangiò il cuore bruciato di Gullveigr e diede alla luce un mostro; Gullveigr visse ancora dopo tutte quelle punizioni.
  • Heimdallr - Guardiano del Bifröst. Che sia Æsir o Vanir è dubbio.
  • Ullr - Dio della caccia. Nelle tradizioni successive, si dice che Ullr sia un figliastro di Thor.

Alcuni di loro vivono ad Asgard accanto ai Æsir in segno di buona volontà dopo la guerra tra le due tribù, che li ha portati a riunirsi in un unico pantheon. La dea Freyja riceve la metà di quelli uccisi in battaglia come quota di potere tra i due clan.

AlegsaOnline.com - 2020 - Licencia CC3