Werribee River [ Fiume Werribee ]

Coordinate: 37°58′42″S 144°41′40″E / 37.97833°S 144.69444°E / -37.97833; 144.69444

Il Werribee River è un fiume perenne che attraversa le pianure vulcaniche a ovest di Melbourne, Victoria, Australia. Uno dei fiumi principali che sfocia nel Werribee River è il Lerderderg River. Inizia sulle colline vicino a Ballan e scorre per 110 km prima di raggiungere Port Phillip Bay, vicino alla città di Werribee.

Gran parte dell'area lungo il fiume è protetta da parchi, tra cui il Werribee Gorge State Park. Il fiume scorre anche attraverso il Werribee Open Range Zoo. Il Werribee River Trail segue il fiume da Tarneit a Werribee.

Il fiume Werribee sfocia nel lago artificiale di Melton. L'acqua del fiume viene utilizzata per irrigare gli orti di Bacchus Marsh e Werribee South. L'impianto di trattamento occidentale, il principale impianto di trattamento delle acque reflue di Melbourne, si trova vicino alla foce del fiume sulla baia.

Storia

Prima dell'arrivo dei coloni bianchi, il fiume Werribee era il confine della tribù Bunurong. I suoi sei clan vivevano lungo la costa vittoriana attraverso la penisola di Mornington, dalla Western Port Bay al Promontorio di Wilson.

Tra la fine degli anni Trenta e il 1840 il fiume Werribee fu teatro di scontri tra il popolo di Wautharong e i coloni europei. L'occupante abusivo Charles Franks e un pastore furono uccisi a colpi di lancia vicino a Mount Cottrell nel luglio del 1836. Per questo motivo, John Batman guidò un gruppo di uomini per punire gli aborigeni. Trovarono un grande gruppo di aborigeni e gli spararono, uccidendone almeno dieci. Ci sono anche notizie di farina contenente arsenico che viene data agli aborigeni locali.

Nel 1851 fu costruito un grande ponte in legno per attraversare il fiume Werribee in sostituzione di un precedente ponte in legno. Nel 1852 questo ponte fu spazzato via quando il fiume si allagò.

Nell'agosto 2004 il governo vittoriano promise 300.000 dollari per riparare il fiume Werribee. Ciò comportava la rimozione dei salici che soffocavano il fiume intorno alla città e la loro sostituzione con piante autoctone.

Il nome

Gli esploratori Hume e Hovell si accamparono sul fiume il 15 dicembre 1824. Lo chiamarono Arndell in onore del suocero di Hovell. John Helder Wedge "riscoprì" il fiume nel 1835 e all'inizio lo chiamò Peel, ma poi lo cambiò in Ex o Exe. Exford, un antico luogo di passaggio sul fiume, si basa su questo nome. Uno degli abitanti della tribù Kulin di Wautharong che ha accompagnato Wedge ha detto che il nome del fiume era 'Weariby Yallock' ('yallock' che significa 'ruscello'). L'ortografia è cambiata nella forma attuale di Werribee. La parola aborigena originale significava spina dorsale o spina dorsale.

Cose da fare

Ci sono molte cose da fare lungo il fiume. Una rete di piste ciclabili e sentieri per passeggiate lungo il fiume mostrano i diversi tipi di piante e animali che vivono lungo il fiume.

Ci sono molti punti di pesca lungo il fiume. Ci sono posti per il lancio di canoe e barche presso la Werribee South Boat Ramp e il Riverbend Historical Park.

Anche il bird watching è un'attività molto popolare. Bisogna fare attenzione perché vicino al fiume vivono i serpenti bruni orientali e altre specie animali mortali.

Galleria

·        

Fiume Werribee a Ballan

·        

Sotto la vecchia Western Highway a Ballan

·        

Un guado attraverso il fiume a ovest della palude di Bacco

·        

Segnare il confine tra Bacchus Marsh e Maddingley

·        

In piena su Cotrell Street a Werribee

Pagine correlate

  • Elenco dei fiumi dell'Australia

AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3