16 Psyche [ 16 Psiche ]

16 Psyche è un asteroide della fascia principale molto grande, ben oltre 200 chilometri di diametro, e probabilmente il più grande degli asteroidi metallici di tipo M. Si stima che abbia lo 0,6% della massa dell'intera fascia degli asteroidi.

Questo asteroide fu trovato da Annibale de Gasparis il 17 marzo 1852 da Napoli e chiamato come la ninfa greca Psiche. Ai primi quindici asteroidi che furono trovati, gli astronomi diedero dei simboli come una sorta di notazione a mano corta. Nel 1851, tuttavia, J. F. Encke suggerì di usare un numero cerchiato. 16 Psiche fu il primo nuovo asteroide trovato che fu designato con questo schema (nel 1852 da J. Ferguson).



Caratteristiche

Le osservazioni radar indicano che è fatto di ferro-nichel. Psyche sembra essere un caso di un nucleo metallico esposto da un corpo genitore più grande e differenziato. A differenza di alcuni altri asteroidi di tipo M, Psiche non mostra alcun segno della presenza di acqua o di minerali contenenti acqua sulla sua superficie, coerentemente con la sua interpretazione come un corpo metallico. Piccole quantità di pirosseno sembrano essere presenti.

Se Psiche è il residuo del nucleo di un corpo genitore più grande, potremmo aspettarci altri asteroidi su orbite simili. Psiche non appartiene a nessuna famiglia di asteroidi. Una teoria è che la collisione sia avvenuta molto presto nella storia del sistema solare, e che tutti gli altri resti siano stati ridotti in frammenti da collisioni successive o che le loro orbite siano state perturbate oltre il riconoscimento.

Psiche è abbastanza massiccio che le sue perturbazioni su altri asteroidi possono essere misurate, il che permette una misura della massa. La sua densità è abbastanza bassa per il metallo (anche se abbastanza comune per gli asteroidi in quanto tali), indicando una porosità abbastanza alta del 30-40%.

Psiche sembra avere una superficie abbastanza rotonda ed è approssimativamente di forma ellissoidale. Recenti analisi delle curve di luce indicano che il suo polo punta verso le coordinate eclittiche (β, λ) = (-9°, 35°) o (β, λ) = (-2°, 215°) con un'incertezza di 10°. Questo dà un'inclinazione assiale di 95°.

Due occultazioni stellari di Psiche sono state viste (dal Messico il 22 marzo 2002 e un'altra il 16 maggio 2002). I cambiamenti della curva di luce indicano un corpo non sferico, coerente con i risultati della curva di luce e del radar.




AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3