William III of England

Guglielmo III (14 novembre 1650 - 8 marzo 1702) fu re d'Inghilterra e re d'Irlanda dal 13 febbraio 1689. Divenne re di Scozia l'11 aprile 1689. Come re di Scozia era Guglielmo II. Rimase re fino alla sua morte, avvenuta l'8 marzo 1702.

Guglielmo è nato in Olanda come Principe Guglielmo Enrico d'Orange. Sua madre era Maria Stuarda. Maria era la sorella del re d'Inghilterra, Giacomo II, quindi il re Giacomo era lo zio di Guglielmo. Guglielmo sposò la figlia di re Giacomo, Mary (sua cugina di primo grado), il 4 novembre 1677.

La maggioranza protestante in Inghilterra non amava il re Giacomo, e fu rovesciato nella "Rivoluzione gloriosa" del 1688. Guglielmo sbarcò in Inghilterra (a Brixham) con un esercito olandese. Quando Guglielmo sbarcò, l'appoggio di Giacomo si sciolse. A Giacomo fu permesso di partire per la Francia, e Guglielmo divenne l'ultima persona a invadere con successo l'Inghilterra con la forza. Gli eventi sono conosciuti come la RivoluzioneGloriosa.

Il Parlamento inglese offrì la corona inglese a Guglielmo e Maria insieme (e quando uno dei due morì l'altro sarebbe stato monarca), facendoli diventare Guglielmo III e Maria II. Questo in seguito fu conosciuto come il regno di Guglielmo e Maria. Furono approvate leggi che proteggevano il Parlamento da atti irragionevoli del Sovrano, garantivano la tolleranza religiosa ai non conformisti protestanti, ma limitavano la libertà religiosa dei cattolici romani e delle fedi non cristiane.

Nel 1689 Guglielmo convocò una Convenzione degli Stati di Scozia e inviò loro una lettera conciliante (~friendly), a differenza di Giacomo, che aveva cercato di dare loro degli ordini. L'11 aprile, giorno dell'incoronazione inglese, la Convenzione dichiarò finalmente che Giacomo non era più re di Scozia. A Guglielmo e Maria fu offerta la corona scozzese, e accettarono l'11 maggio. I Giacobiti hanno cercato per oltre 50 anni di far reintegrare Giacomo e i suoi eredi.

Il nemico di Guglielmo era il re di Francia, Luigi XIV, che proteggeva e sosteneva Giacomo nei suoi sforzi per il ritorno. In Irlanda, la maggioranza dei cattolici romani fu rafforzata dalle forze francesi guidate dai giacobiti. Guglielmo condusse personalmente il suo esercito alla vittoria nella battaglia del Boyne nel 1690. Giacomo fuggì di nuovo in Francia.

Poi ci fu una guerra dei nove anni tra una coalizione guidata da William e la Francia. L'Alleanza anglo-olandese si comportò bene in mare e sconfisse una flotta francese a La Hogue nel 1692. D'altra parte, l'alleanza perse Namur nel 1692, e la battaglia di Landen a terra, nel 1693.

Maria morì il 12 dicembre 1694 di vaiolo, lasciando Guglielmo a governare da solo. Gli successe infine la cognata, la regina Anna. Un altro fatto è di grande importanza. Nel 1701 fu approvato un Atto del Parlamento che stabilì la successione dei troni d'Inghilterra e d'Irlanda solo sui protestanti. La Scozia non faceva parte di questo accordo fino all'unione parlamentare dei due regni nel 1707.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3