Yoshi Tatsu

Naofumi Yamamoto (nato il 1º agosto 1977 a Gifu, Giappone) è un wrestler professionista giapponese e pugile in pensione. È meglio conosciuto per il suo tempo di lavoro con la New Japan Pro Wrestling (NJPW) e la WWE. Durante il suo periodo nella WWE, ha gareggiato con il ring name Yoshi Tatsu. Ha sfidato Christian in passato per l'ECW Championship e ha anche sfidato l'Unified Tag Team Championship con Goldust, ma non è riuscito a conquistare i titoli.

New Japan Pro Wrestling

Si recò a Los Angeles e si allenò nel dojo locale della NJPW. Ha debuttato per la promozione in un match contro Wataru Inoue al Korakuen Hall il 12 ottobre 2002. Ha iniziato a lavorare nella lower card per fare esperienza. Perse contro Ryusuke Taguchi il 27 dicembre 2003 nella possibilità di competere al Dome Show del 4 gennaio. Ha sconfitto Hirooki Goto, Aikya Anzawa e Hiroshi Nagao nella Young Lion Cup del 2004 e ha guadagnato sei punti ma non è stato sufficiente per qualificarsi alle finali. Yamamoto gareggiò anche nella Young Lion Cup del 2005 dove vinse solo un incontro quando sconfisse Yujiro. Nel 2006 ha partecipato al suo primo torneo G1 Climax ma ha perso tutti e quattro gli incontri. Ha partecipato e fatto squadra con Manabu Nakanishi nella G1 Tag League 2006 e hanno sconfitto Giant Bernard e Travis Tomko per guadagnare la loro unica vittoria nel torneo. Durante l'estate del 2007, ha fatto squadra con Hiroshi Tanahashi in un team chiamato "New Japan Dragons" in una serie di incontri. Yamamoto e Tanahashi sfidarono gli allora campioni Bernard e Tomko per l'IWGP Tag Team Championship ma persero. Il suo ultimo match in NJPW fu il 2 novembre 2007 dove fece squadra con Yuji Nagata contro Tomohiro Ishii e Toru Yano ma persero il match.

WWE

Florida Championship Wrestling

Yamamoto si unì alla WWE alla fine del 2007 e debuttò per il territorio di sviluppo della WWE, Florida Championship Wrestling (FCW), dove doveva sottoporsi alla valutazione e all'allenamento nel "WWE Style" del wrestling che è diverso dallo stile giapponese. Inizialmente lottò con il nome di Mr. Yamamoto e poi semplicemente come Yamamoto. Fece anche brevemente squadra con Sheamus O'Shaunessy dove formarono un tag team con il nome di The Movers and the Shakers. In seguito cambiò il suo ring name in Yoshitatsu e ne modificò l'ortografia in Yoshi Tatsu, che è il nome con cui lotta attualmente.

ECW (2009-2010)

Il 30 giugno 2009, Tatsu si unì al marchio ECW e debuttò con il ring name, Yoshi Tatsu, al quale si unì a causa della loro nuova iniziativa sulle superstar. Nel suo primo match nel marchio quella notte sconfisse Shelton Benjamin ma perse una rivincita contro Benjamin nella puntata del 9 luglio di ECW. Nella puntata del 20 ottobre di ECW, Tatsu fu coinvolto in un number one contender's match per l'ECW Championship contro Zack Ryder che sconfisse per diventare il contendente numero uno al titolo. Non riuscì a vincere il campionato la settimana successiva contro Christian che era campione in quel momento.

Nell'edizione del 22 dicembre di ECW, Tatsu ebbe un match contro Jack Swagger che sconfisse per guadagnarsi un posto nella ECW Homecoming battle royal dove il vincitore avrebbe sfidato Christian per il titolo ECW alla Royal Rumble. Non vinse però la battle royal e fu eliminato da Kane. Tatsu partecipò alla sua prima Royal Rumble ma perse quando venne eliminato John Cena. Tatsu formò anche un tag team con Goldust e divennero i contendenti numero uno per l'Unified WWE Tag Team Championship ma persero nel loro championship match contro The Miz e Big Show in quella che fu la puntata finale di ECW su Syfy.

WWE Raw (2010-2011)

Quando il marchio ECW fu interrotto, Tatsu fece il suo debutto per il marchio Raw nell'edizione di Raw del 22 febbraio 2010, e fece squadra con Evan Bourne e Kofi Kingston sconfiggendo The Legacy (Randy Orton, Ted DiBiase, e Cody Rhodes), dopo che Orton si rivoltò contro i suoi partner di tag team. Tatsu partecipò anche alla sua prima Wrestlemania dove vinse un 26-Man battle royal dark match che aprì WrestleMania XXVI eliminando per ultimo Zack Ryder. Dopo di che, Tatsu è apparso principalmente su WWE Superstars. Nel luglio 2010, Tatsu fu coinvolto in alcune risse nel backstage con The Nexus per cercare di aiutare John Cena a liberarsi di loro, cosa che non riuscì a fare e venne picchiato nel backstage. Tatsu è poi andato in Giappone per promuovere il nuovo videogioco WWE SmackDown vs. Raw 2011 insieme a Maryse e dopo mesi di non apparizione in televisione WWE è tornato nella puntata dell'11 novembre di WWE Superstars dove ha sconfitto Zack Ryder. Nella puntata di Raw del 29 novembre, Tatsu ha fatto squadra con Mark Henry e ha sconfitto i WWE Tag Team Champions Justin Gabriel e Heath Slater, dopo una distrazione di John Cena. Una settimana dopo, Tatsu e Henry avevano ricevuto una chance ai titoli in un Fatal-4-Way type Elimination Tag Team match, che includeva anche The Usos e Santino Marella e Vladimir Kozlov, ma furono i primi eliminati. Tastu da allora ha formato un team con l'ex membro del Nexus Darren Young ma ha perso due volte su WWE Superstars contro The Usos. Tatsu ha fatto squadra con David Hart Smith su Superstars dove hanno battuto il team di Primo e Zack Ryder.

Yoshi Tatsu è stato annunciato come professionista per la quinta stagione di NXT Redemption dove ha allenato Byron Saxton che era un concorrente della quarta stagione di NXT. Nella puntata del 26 aprile di WWE NXT, Byron Saxton ha iniziato una faida con Tatsu dopo averlo attaccato quando Tatsu è costato a Saxton il suo match contro Lucky Cannon. Nella puntata del 31 maggio di WWE NXT, Saxton è stato il secondo rookie eliminato. Dopo che Edge è stato costretto a ritirarsi a causa di un infortunio al collo ha rinunciato al World Heavyweight Championship e hanno avuto una battle royal a 20 uomini per determinare chi sarebbe stato il contendente n°1 per affrontare Alberto Del Rio in un ladder match a Extreme Rules di cui Tatsu faceva parte. Tatsu fu eliminato da Christian. Tatsu partecipò anche a una Smackdown vs. Raw battle royal durante il WWE Draft 2011 ma fu eliminato da Big Show.

NXT e SmackDown

Tatsu è stato draftato per il marchio SmackDown come parte del 2011 Supplemental Draft il 26 aprile. È apparso a Extreme Rules il 1º maggio a dove era un Lumberjack nel WWE Tag Team Championship match. Nell'edizione del 3 giugno di SmackDown, ha fatto il suo debutto per il marchio in uno sforzo perdente contro Jinder Mahal. Dopo il match, Mahal incaricò The Great Khali di attaccare Tatsu e di applicargli la Vise Grip. Nella puntata di NXT del 26 luglio 2011, Tatsu sconfisse Tyson Kidd nel primo Necklace on a Pole match. Dopo il match Kidd attaccò brutalmente la gamba destra di Tatsu e nell'edizione del 2 agosto di NXT, Kidd disse che "non ci sarà più Yoshi Tatsu".

Tatsu fece un'apparizione nell'episodio di SmackDown del 19 agosto, dove partecipò a una Over The Top Rope Battle Royal a 20 uomini per determinare il contendente n°1 al World Heavyweight Championship. Tatsu fu eliminato dal vincitore, Mark Henry. Tornò a NXT nell'episodio del 6 settembre e debuttò con un nuovo look oscuro con un mezzo facepaint e un abbigliamento da ring nero. Smise di indossare il facepaint nell'ottobre del 2011. Ha continuato a formare un'alleanza con Trent Barreta e si sono scontrati con Curt Hawkins e Tyler Reks. Tatsu ha partecipato all'edizione del 27 gennaio di Smackdown, in squadra con Santino Marella in una sconfitta contro i WWE Tag Team Champions Primo ed Epico. Alla Royal Rumble, Tatsu sconfisse HeathSlater nel dark match.

Tatsu insieme a Percy Watson ha partecipato all'NXT Tag Team Championship Tournament nella puntata di NXT del 23 gennaio 2013, ma sono stati eliminati al primo turno da The Wyatt Family (Luke Harper e Erick Rowan). Nel 2013 è apparso principalmente su NXT. Dopo essere stato fuori dall'azione per un po', Tatsu è tornato a NXT in un match contro Corey Graves nel marzo 2014 che Tatsu ha perso. Tatsu ha partecipato alla André the Giant Memorial Battle Royal a WrestleMania XXX ma è stato eliminato da The Great Khali.

Il 12 giugno 2014, Tatsu è stato rilasciato dal suo contratto con la WWE.

Circuito indipendente (2014)

Il 20 settembre 2014 ha debuttato per Chikara in un match contro Ashley Remington che ha perso per squalifica a causa dell'interferenza esterna di Juan Francisco de Coronado.

Ritorno di NJPW (2014)

Il 13 ottobre 2014, a King of Pro-Wrestling, Yamamoto tornò alla New Japan Pro Wrestling. Attaccò Jeff Jarrett quando Jarrett aveva interferito nel match del main event e, così facendo, aiutò Hiroshi Tanahashi a sconfiggere A.J. Styles per l'IWGP Heavyweight Championship.

Altri media

Tatsu è stato anche presente nei videogiochi King of Colosseum II, Wrestle Kingdom 2, WWE SmackDown vs Raw 2011, WWE '12 e come personaggio scaricabile in WWE '13. Tatsu ha fatto parte di Santino's Foreign Exchange con Santino Marella e ha anche ospitato un paio di episodi.

Vita privata

Tatsu ha frequentato l'Università Kokushikan a Setagaya, Tokyo, Giappone, dove si è laureato in studi politici. Tatsu è sposato e ha un figlio con loro.

Campionati

  • CREDERE
    • SCW Florida Heavyweight Championship (1 volta, in corso)
  • Pro WrestlingIllustrated
    • È stato classificato al numero 78 dei primi 500 lottatori singoli nel PWI 500 nel 2010.
    • È stato classificato al numero 137 dei primi 500 lottatori singoli nel PWI 500 nel 2011.
    • È stato classificato al numero 126 dei primi 500 lottatori singoli nel PWI 500 nel 2012.
    • È stato classificato al numero 174 dei primi 500 lottatori singoli nel PWI 500 nel 2013.
  • Rivolta del wrestling professionistico
    • Campionato PWR (1 volta, in corso)

AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3