Tokyo

Tokyo (東京, Tōkyō, "Capitale dell'Est") è la capitale e la più grande città del Giappone situata sull'isola di Honshu. Tokyo è il centro del governo giapponese. Il Palazzo Imperiale è a Tokyo.

Tokyo è il centro degli affari, del commercio e dell'industria del Giappone e anche dell'Asia. La città è il centro della più grande area metropolitana del mondo. Si affaccia sulla baia di Tokyo.

Divenne la capitale del Giappone a metà del XIX secolo, quando il suo nome cambiò da "Edo" a "Tokyo". Prima di allora, Kyoto era la capitale del Giappone. L'imperatore del Giappone, o Tenno, viveva a Kyoto. Edo era il luogo dove vivevano gli Shogun Tokugawa. La città è cresciuta sotto il controllo degli shogun. Prima di allora era una piccola città sul mare. Edo in giapponese significa "la foce di un fiume".

Tokyo è stata distrutta dagli incendi appiccati dal grande terremoto di Kantō nel 1923. Fu anche gravemente danneggiata dalle bombe durante la seconda guerra mondiale. Dopo che il Giappone perse la guerra, la città fu ricostruita.

Tokyo
Tokyo

Storia

1457-1869

Tokyo è nata come un piccolo villaggio di pescatori di nome Edo. Edo si trovava nella vecchia provincia di Musashi.

Il clan Edo costruì delle mura per proteggere la città alla fine del XII secolo. Nel 1457, Ōta Dōkan costruì il castello di Edo. Nel 1590 Tokugawa Ieyasu fece di Edo la sua base. Divenne shogun nel 1603 e la città divenne il centro del suo governo militare. Questo segnò l'inizio del periodo di Edo. Durante questo periodo, Edo è cresciuta fino a diventare una delle più grandi città del mondo. Nel XVIII secolo vi vivevano più di un milione di persone.

Edo non era la capitale del Giappone. L'imperatore viveva nella capitale, Kyoto. Tuttavia, poiché lo shogun è stato più potente dell'imperatore nel corso della storia giapponese, Edo aveva più potere. Dopo circa 263 anni, la RestaurazioneMeiji rimosse lo shogun dal potere. Nel 1869, l'imperatore Meiji, 17 anni, si trasferì a Edo. Il vecchio castello di Edo divenne il Palazzo Imperiale.

1869-1943

Sono state istituite la prefettura di Tokyo e la città di Tokyo. Questa fu la capitale fino al 1943.

1943-presente

Nel 1943, la città di Tokyo e i "comuni associati di quella che era la prefettura di Tokyo (東京府, Tōkyō-fu) (1869-1943)" riuniti in un'unica città.

Il centro di Tokyo è costruito intorno alle principali stazioni ferroviarie. Le ferrovie suburbane sono state costruite in modo relativamente economico a livello stradale. Ci sono alcune superstrade.

Tokyo ha subito due grandi catastrofi nel XX secolo. Il grande terremoto di Kantō del 1923 ha causato 140.000 morti o dispersi. La seconda guerra mondiale fu l'altro disastro per la città. I bombardamenti di Tokyo dal 1944 al 1945 uccisero tra le 75.000 e le 200.000 persone e distrussero metà della città. Furono danni quasi pari a quelli delle bombe atomiche di Hiroshima e Nagasaki messe insieme.

Tokyo è stata completamente ricostruita dopo la guerra. Le Olimpiadi estive del 1964 furono un grande evento mondiale. Negli anni '70 iniziarono nuovi sviluppi di alto livello come il Sunshine 60.

Clima

Tokyo ha un clima di quattro stagioni con estati piovose e inverni secchi.

Dati climatici per Ōtemachi, Chiyoda ward, Tokyo (1981-2010)

Mese

Jan

Feb

Mar

Apr

Maggio

Giu

LUGLIO

Aug

Sep

Ottobre

Novembre

Dic

Anno

Registrare alta °C (°F)

22.6
(72.7)

24.9
(76.8)

25.3
(77.5)

29.2
(84.6)

31.9
(89.4)

36.2
(97.2)

39.5
(103.1)

39.1
(102.4)

38.1
(100.6)

32.6
(90.7)

27.3
(81.1)

24.8
(76.6)

39.5
(103.1)

Temperatura media alta °C (°F)

9.6
(49.3)

10.4
(50.7)

13.6
(56.5)

19.0
(66.2)

22.9
(73.2)

25.5
(77.9)

29.2
(84.6)

30.8
(87.4)

26.9
(80.4)

21.5
(70.7)

16.3
(61.3)

11.9
(53.4)

19.8
(67.6)

Media giornaliera °C (°F)

5.2
(41.4)

5.7
(42.3)

8.7
(47.7)

13.9
(57.0)

18.2
(64.8)

21.4
(70.5)

25.0
(77.0)

26.4
(79.5)

22.8
(73.0)

17.5
(63.5)

12.1
(53.8)

7.6
(45.7)

15.4
(59.7)

Temperatura media bassa °C (°F)

0.9
(33.6)

1.7
(35.1)

4.4
(39.9)

9.4
(48.9)

14.0
(57.2)

18.0
(64.4)

21.8
(71.2)

23.0
(73.4)

19.7
(67.5)

14.2
(57.6)

8.3
(46.9)

3.5
(38.3)

11.6
(52.9)

Registrare bassi °C (°F)

−9.2
(15.4)


−7.9
(17.8)


−5.6
(21.9)


−3.1
(26.4)

2.2
(36.0)

8.5
(47.3)

13.0
(55.4)

15.4
(59.7)

10.5
(50.9)


−0.5
(31.1)


−3.1
(26.4)


−6.8
(19.8)

−9.3
(15.3)

Precipitazioni medie mm (pollici)

52.3
(2.06)

56.1
(2.21)

117.5
(4.63)

124.5
(4.90)

137.8
(5.43)

167.7
(6.60)

153.5
(6.04)

168.2
(6.62)

209.9
(8.26)

197.8
(7.79)

92.5
(3.64)

51.0
(2.01)

1,528.8
(60.19)

Nevicata media cm (pollici)

5
(2.0)

5
(2.0)

1
(0.4)

0
(0)

0
(0)

0
(0)

0
(0)

0
(0)

0
(0)

0
(0)

0
(0)

0
(0)

11
(4.3)

Giorni di precipitazione media (≥ 0,5 mm)

5.3

6.2

11.0

11.0

11.4

12.7

11.8

9.0

12.2

10.8

7.6

4.9

114.0

Giorni medi di neve

2.8

3.7

2.2

0.2

0.0

0.0

0.0

0.0

0.0

0.0

0.0

0.8

9.7

Umidità relativa media (%)

52

53

56

62

69

75

77

73

75

68

65

56

62

Ore medie mensili di sole

184.5

165.8

163.1

176.9

167.8

125.4

146.4

169.0

120.9

131.0

147.9

178.0

1,876.7

Fonte: Agenzia Meteorologica del Giappone (record 1872-presente)



Popolazione

Popolazione di Tokyo

Per area1

Tokyo
Reparti specialiTama
AreaIslands

12,79 milioni
8,653 milioni4
,109 milioni28
.000

Per età².

Giovani (età 0-14)
Età lavorativa (età 15-64 anni)
Età
pensionabile (più di 65 anni)

1,461 milioni (11,8%)
8,546 milioni (69,3%)
2,332 milioni (18,9%)

Per ore³

DayNight

14,978 milioni12
,416 milioni

Per nazionalità

Residenti internazionali

364,6534

1 Stime al 1° ottobre 2007.

² al 1° gennaio 2007.

³ a partire dal censimento nazionale del 2005.

4 al 1° gennaio 2006.

A ottobre 2007, circa 8,7 milioni di persone vivevano nei 23 reparti speciali di Tokyo. Il numero di persone a Tokyo aumenta a oltre 15 milioni durante il giorno. Ogni giorno entrano in città circa 2,5 milioni di lavoratori e studenti. I tre reparti centrali di Chiyoda, Chūō e Minato sono quelli che aumentano di più. Nel 2005 la popolazione regolare in queste tre zone era di 326.000 persone di notte, ma di giorno sono 2,4 milioni.

Tokyo ha molti residenti internazionali. A partire dal 2005, i gruppi più comuni a Tokyo sono cinesi (123.661), coreani (106.697) e filippini (31.077). Gli americani (18.848), gli inglesi (7.696), i brasiliani (5.300) e i francesi (3.000) sono meno comuni.

Reparti speciali

I 23 reparti speciali di Tokyo sono la stessa zona che era stata chiamata Tokyo City. Il 1° luglio 1943, la città di Tokyo è stata fusa con la prefettura di Tokyo (東京府, Tōkyō-fu) per diventare un'area speciale del governo. Questo rese le circoscrizioni diverse dalle altre circoscrizioni del Giappone. Altri reparti della città fanno parte di un governo cittadino più grande, ma questi non lo sono. Ogni rione è un comune con il proprio sindaco e la propria assemblea come le altre città del Giappone. I reparti speciali spesso usano la parola città nel loro nome ufficiale inglese, ad esempio Chiyoda City.

I reparti hanno un rapporto amministrativo unico con il governo della prefettura. Il governo metropolitano di Tokyo gestisce alcune opere pubbliche come l'acqua, le fognature e gli incendi. Per pagare queste cose, la prefettura riscuote le tasse comunali che di solito vengono riscosse da una città.

I reparti speciali di Tokyo sono:

  • Adachi
  • Arakawa
  • Bunkyō
  • Chiyoda
  • Chūō
  • Edogawa
  • Itabashi
  • Katsushika
  • Kita
  • Kōtō
  • Meguro
  • Minato
  • Nakano
  • Nerima
  • Ōta
  • Setagaya
  • Shibuya
  • Shinagawa
  • Shinjuku
  • Suginami
  • Sumida
  • Taitō
  • Toshima

Tre reparti di Tokyo costituiscono la parte centrale della città. Sono Chiyoda, Chūō e Minato.

Una mappa dei 23 reparti speciali di Tokyo
Una mappa dei 23 reparti speciali di Tokyo

Punti di riferimento

Tokyo ha molti punti di vista, ma pochi di essi sono vecchi. Ci sono pochissimi edifici a Tokyo che hanno più di 50 anni. I luoghi più popolari per i visitatori vanno dalla Torre di Tokyo nel centro della città al Monte Takao nella campagna occidentale. Tokyo Sky Tree è una nuova torre ed è la più alta del Giappone. I luoghi di culto tradizionali come il Santuario Meiji e Sensō-ji attirano molti turisti. Il Palazzo Imperiale può essere visto nel centro della città, ma non è aperto al pubblico.

Tokyo Sky Tree e Torre Est 10 febbraio 2012
Tokyo Sky Tree e Torre Est 10 febbraio 2012

Trasporti

Tokyo è il centro culturale, commerciale e politico del paese. È anche il centro di molti sistemi di trasporto. Ci sono molti collegamenti aerei, ferroviari, marittimi e stradali dentro e fuori la città. I sistemi locali di metropolitana e autobus servono ogni parte della città.

Due aeroporti commerciali servono Tokyo. L'aeroporto di Haneda si trova nei limiti della città, vicino alla baia di Tokyo. Questo aeroporto è principalmente per i viaggi nazionali. La maggior parte dei voli internazionali da e per Tokyo passa dall'aeroporto di Narita nella prefettura di Chiba.

Diverse linee ferroviarie super-espressive Shinkansen iniziano alla stazione di Tokyo, tra cui la Tōkaidō Shinkansen che va a ovest e la Tōhoku Shinkansen che va a nord-est. La metropolitana di Tokyo è il principale sistema di metropolitana della città.

Tokyo ha un porto internazionale e nazionale molto trafficato, ma il traffico passa attraverso il vicino porto di Yokohama. Ci sono traghetti nazionali per le isole di Tokyo, ma anche per altre parti del paese come Hokkaido.

Molte autostrade si incontrano a Tokyo, tra cui: le superstrade Chūō, Kan-Etsu, Tōhoku e Tōmei. Tutte le distanze autostradali in Giappone partono da zero in corrispondenza di un cartello a Nihonbashi, Tokyo.

Pagine correlate

Università a Tokyo

Università nazionali

Università private

  • Università di Keio
  • Università di Waseda
    • Waseda Jitsugyo (Scuola privata annessa alla Waseda Univ.)

AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3