Farina, Australia Meridionale

Farina è una città fantasma nel South Australia. Si trova ai margini del deserto, con una piovosità annua imprevedibile di 163,6 mm. Era una città agricola e ferroviaria, parte della ferrovia del Ghan, 26 km a nord di Lyndhurst e 55 km a sud di Marree. Nel 2006 c'erano 55 persone che vivevano vicino a Farina.

Prima del 1878 Farina si chiamava The Gums o Government Gums, era un'importante pozza d'acqua in un deserto secco. Farina fu insediata nel 1878 da contadini che pensavano che se avessero arato la terra e piantato i raccolti avrebbe piovuto. Il nome Farina deriva dalla parola latina che significa farina. La città fu il caposaldo della ferrovia fino al 1884, quando la ferrovia raggiunse Marree. Durante gli anni bagnati degli anni '80 del 1880, furono pianificati i piani per una città con 432 blocchi da ¼ di acro. Si credeva che sarebbe stato un bene per la coltivazione del grano e dell'orzo, ma le normali piogge non sono sufficienti per coltivare queste colture. Diverse miniere d'argento e di rame furono scavate nei dintorni.

Farina è cresciuta fino a 600 persone alla fine del 1800. La città aveva due alberghi (la Transcontinental e la Borsa) e un panificio sotterraneo, una banca, due birrerie, un negozio di alimentari, una chiesa anglicana, cinque fabbri, una scuola e un bordello. Nel 1909 è stato scoperto un meteorite di ferro di 1143 kg a nord-est della città.

Oggi rimangono solo rovine di pietra e il serbatoio dell'acqua della ferrovia sopraelevata. L'ufficio postale ha chiuso negli anni '60 e la linea ferroviaria ha chiuso negli anni '80.

Nessuno vive in città, le persone più vicine vivono alla stazione di Farina, una fattoria, a ovest della città. I proprietari della stazione di Farina hanno allestito un'area di campeggio nel bush.

I volontari hanno riparato la panetteria e affisso cartelli informativi.

Le lapidi che si affacciano sulla Mecca nel cimitero di Farina
Le lapidi che si affacciano sulla Mecca nel cimitero di Farina

Hotel Transcontinental, Farina, 1900
Hotel Transcontinental, Farina, 1900

Cimiteri

Il cimitero della città si trova a pochi chilometri dalla città. Ha un angolo afghano con diverse lapidi, alcune con scritte sia in inglese che in arabo. Queste segnano le tombe degli ex abitanti di Farina di origine afghana che facevano parte dei treni cammellieri afghani che fornivano servizi di trasporto prima della ferrovia. Tutte le lapidi si affacciano sulla Mecca nella tradizione islamica.

AlegsaOnline.com - 2020 - License CC3