Frederick McCubbin

Frederick McCubbin (25 febbraio 1855 - 20 dicembre 1917) era un pittore australiano. Faceva parte della Scuola di Heidelberg, che fu un periodo importante nella storia delle arti visive australiane.

McCubbin è nato a Melbourne. McCubbin ha insegnato alla William Willmett's West Melbourne Common School e alla St Paul's School di Swanston Street. Ha svolto diversi lavori mentre studiava arte alla National Gallery of Victoria's School of Design. Lì ha incontrato Tom Roberts e ha studiato sotto la guida di Eugene von Guerard. Ha studiato anche all'Accademia Vittoriana delle Arti. Lì mostrò alcuni dei suoi primi dipinti nel 1876, e di nuovo dal 1879 al 1882. Lì vendette il suo primo quadro nel 1880.

All'inizio degli anni Ottanta del XIX secolo, l'opera di McCubbin era diventata famosa. I suoi dipinti hanno vinto diversi premi della National Gallery. A metà degli anni Ottanta del XIX secolo la sua pittura si è concentrata sulla macchia australiana. Questo è il lavoro per il quale è ricordato.

Nel 1888 McCubbin divenne istruttore e maestro della Scuola di Design della National Gallery. Insegnò a diversi studenti che divennero essi stessi notevoli artisti australiani.

Sposò Annie Moriarty nel marzo 1889. Ebbero sette figli. McCubbin visse la maggior parte della sua vita a Melbourne e viaggiò raramente. Lui e la sua famiglia si trasferirono a Mount Macedon nel 1901. McCubbin continuò a dipingere per i primi due decenni del XX secolo. All'inizio della prima guerra mondiale, la sua salute cominciò a peggiorare. Morì nel 1917 per un attacco di cuore.

Autoritratto (1886)
Autoritratto (1886)

AlegsaOnline.com - 2020 - License CC3