Lucchetto

Un lucchetto è un tipo di serratura portatile che ha un grillo a forma di U che non si stacca dal corpo della serratura a meno che la chiave corretta sia inserita o la combinazione corretta sia composta. La forma a U del lucchetto permette un'ampia varietà di usi. Tipicamente il lucchetto è usato per bloccare due cose insieme, per esempio, una porta e il suo telaio, due o più catene, o una catena e un oggetto fisso. I lucchetti non sono raccomandati per applicazioni di alta sicurezza perché il grillo è facilmente tagliato con una tronchese o un seghetto. Alcuni lucchetti più recenti hanno grilli in lega di boro indurito o grilli schermati (nascosti o coperti) per renderli più difficili da tagliare.

Un lucchetto e delle chiavi
Un lucchetto e delle chiavi

Un lucchetto a combinazione senza chiave. Il quadrante viene ruotato su tre numeri per aprire il lucchetto.
Un lucchetto a combinazione senza chiave. Il quadrante viene ruotato su tre numeri per aprire il lucchetto.

Costruzione

Il lucchetto a combinazione è di solito fatto con un "barattolo" di metallo con tre tamburi all'interno collegati ad un quadrante sul davanti. Il meccanismo è molto simile a quello usato nelle casseforti. Quando si inserisce la combinazione corretta, le tacche sui cilindri si allineano e permettono ad un chiavistello di cadere nelle tacche, rilasciando il grillo. I lucchetti a combinazione di questo tipo non sono raccomandati per l'uso all'aperto perché la lattina può riempirsi di acqua piovana e causare la ruggine. Il lucchetto laminato è costruito da una serie di piastre metalliche che sono rivettate insieme. Il grillo della maggior parte dei lucchetti è fatto di acciaio temprato, anche se i lucchetti più costosi possono avere acciai in lega di boro per renderli più difficili da tagliare. I lucchetti economici di solito hanno un grillo fatto di acciaio ordinario. I lucchetti resistenti alla corrosione di solito hanno un grillo in ottone o acciaio inossidabile, anche se questi materiali hanno una bassa durezza e sono facilmente tagliati con le tronchesi. Il materiale di cui è fatto il grillo è di solito stampato al centro del grillo. Per esempio, un grillo in acciaio temprato sarà stampato "HARDENED" o un grillo in lega di boro sarà stampato "BORON ALLOY". Gli acciai legati con un trattamento termico appropriato forniscono una resistenza al taglio molto più alta ai tagliabulloni. I grilli in acciaio legato sono placcati con un altro metallo come il nichel o il cromo per proteggerli dalla ruggine. Anche il corpo del lucchetto è solitamente placcato. I lucchetti in ottone e in acciaio inossidabile non hanno bisogno di placcatura, anche se a volte vengono comunque placcati per l'aspetto.

Timbro su grillo

Il timbro sul grillo indica di che materiale è fatto. I più comuni sono:

  • Temprato - Acciaio temprato, il più comune
  • Case hard - Anche l'acciaio temprato, trovato su vecchi lucchetti
  • Inossidabile - Acciaio inossidabile
  • Lega di boro - Acciaio legato al boro
  • Carburo di boro - Trovato su Master Lock Magnum.
  • Lega speciale - Si trova su alcuni lucchetti Abus
  • Molibdeno - Acciaio legato al molibdeno
  • Unstamped - Acciaio normale (se argento) o ottone (se oro)

Usi comuni

  • Armadietti della scuola e della palestra
  • Armadietti
  • Self-storage
  • Cancelli
  • Porte del capannone
  • Windows
  • Macchine distributrici
  • Porte del camion
  • Biciclette e motociclette
  • Interruttori di sicurezza
  • Scatole di stoccaggio
  • Frigoriferi e congelatori
  • Porte di garage
  • Rimorchi
  • Cassette degli attrezzi
  • Piccole cassette di contanti

Produttori

  • Master Lock
  • Abloy
  • Abus
  • Serratura americana
  • Medeco
  • ASSA
  • Sargent e Greenleaf
  • Brinks
  • Wordlock

AlegsaOnline.com - 2020 / 2021 - License CC3