Alessandro I di Russia

Alessandro I di Russia (russo: Александр I Павлович, Aleksandr I Pavlovich) (23 dicembre [12 dicembre] 1777 - 1 dicembre [19 novembre] 1825), noto anche come Alessandro il Benedetto (russo: Александр Благословенный, Aleksandr Blagoslovennyi) fu imperatore di Russia dal 23 marzo 1801 al 1 dicembre 1825 e primo re russo di Polonia dal 1815 al 1825. Fu anche il primo granduca russo di Finlandia e Lituania.

Nacque a San Pietroburgo dal granduca Paolo Petrovich, poi imperatore Paolo I, e da Maria Feodorovna, figlia del duca di Württemberg. Successe al trono dopo l'assassinio del padre e governò la Russia durante le guerre napoleoniche.

La sua morte improvvisa a Taganrog, in circostanze presumibilmente sospette, causò la diffusione delle voci che Alessandro non morì nel 1825, ma scomparve per vivere il resto della sua vita nell'anonimato.

Vita privata

Il 9 ottobre 1793, Alessandro sposò Luisa di Baden, conosciuta come Elisabetta Alexeyevna dopo la sua conversione alla Chiesa ortodossa. Più tardi disse al suo amico Federico Guglielmo III che il matrimonio, una partita politica ideata da sua nonna, Caterina la Grande, si rivelò purtroppo una disgrazia per lui e sua moglie. I loro due figli del matrimonio morirono giovani.

  • Granduchessa Maria Alexandrovna di Russia (29 maggio 1799 - 8 luglio 1800) - si dice che sia il figlio di Adam Czartoryski
  • Granduchessa Elisabetta Alexandrovna di Russia (16 novembre 1806 - 12 maggio 1808); morta di infezione

Alessandro ebbe nove figli illegittimi.

Con Sophia Vsevolojsky (1775-1848)

  • Nikolai Loukache (11 dicembre 1796 - 20 gennaio 1868)

Con Maria Naryshkina (1779-1854)

  • Zenaida Naryshkina (1806 - 18 maggio 1810)
  • Sophia Naryshkina (1808 - 18 giugno 1824)
  • Emanuel Naryshkin (30 luglio 1813 - 31 dicembre 1901)

Con Marguerite-Josephine Weimer (1787-1867)

  • Maria Alexandrovna Parijskaia (19 marzo 1814-1874)
  • Wilhelmine Alexandrine Pauline Alexandrov (1816 - 4 giugno 1863)

Con Veronica Dzierzanowska

  • Gustave Ehrenberg (14 febbraio 1818 - 28 settembre 1895)

Con la principessa Barbara Tourkestanova (1775 - 20 marzo 1819)

  • Maria Tourkestanova (20 marzo 1819 - 19 dicembre 1843)

Con Maria Ivanovna Katatcharova (1796-1824)

  • Nikolai Vassilievich Isakov (10 febbraio 1821 - 25 febbraio 1891)

Morte misteriosa

Lo zar Alessandro I divenne sempre più sospettoso di coloro che lo circondavano, soprattutto dopo che fu fatto un tentativo di rapirlo mentre era in viaggio verso la conferenza di Aachen, in Germania.

Nell'autunno del 1825 l'imperatore salpò per il sud della Russia a causa della crescente malattia di sua moglie. Durante il suo viaggio prese un raffreddore che si sviluppò in tifo, dal quale morì nella città meridionale di Taganrog il 19 novembre (O.S.)/1 dicembre 1825. Sua moglie morì pochi mesi dopo, mentre il corpo dell'imperatore veniva trasportato a San Pietroburgo per il funerale. Fu sepolto nella Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo della Fortezza di Pietro e Paolo a San Pietroburgo il 13 marzo 1826.

La morte inaspettata dello zar, lontano dalla capitale, ha causato voci che la sua morte e il suo funerale siano stati inscenati in modo che potesse passare il resto della sua vita in solitudine. Alcuni dicono che l'ex imperatore divenne un monaco a Pochaev Lavra o Kievo-Pecherskaya Lavra o altrove. Un misterioso eremita, Feodor Kuzmich, (o Kozmich) emerse in Siberia nel 1836, morì vicino a Tomsk nel 1864 e fu infine glorificato come santo della Chiesa ortodossa. Molte persone, compresi alcuni storici, hanno teorizzato che egli fosse Alessandro I sotto un'identità presunta. Mentre ci sono testimonianze che "Feodor Kozmich" nella sua vita precedente potrebbe essere appartenuto ad un livello superiore della società, le affermazioni che fosse Alessandro I non sono mai state provate.

Morte di Alessandro I a Taganrog (litografia del XIX secolo.
Morte di Alessandro I a Taganrog (litografia del XIX secolo.

Palazzo Alessandro I a Taganrog, dove l'imperatore russo morì nel 1825.
Palazzo Alessandro I a Taganrog, dove l'imperatore russo morì nel 1825.

Altro

Alessandro I fu il padrino della futura regina Vittoria del Regno Unito che fu battezzata Alexandrina Victoria in onore dello zar.

Alessandro I era l'omonimo di Alexanderplatz a Berlino, Germania, e dell'Alexandertorte.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3