Flora

In botanica, flora (plurale: floras o florae) ha due significati.

Il primo significato si riferisce a tutta la vita vegetale in una zona o in un periodo di tempo (specialmente la vita vegetale naturale o indigena). Il termine corrispondente per la vita animale è fauna.

Il secondo significato si riferisce a un libro o altra opera che descrive le specie di piante in una zona o in un periodo di tempo, con lo scopo di permettere l'identificazione.

Il termine flora deriva dalla lingua latina. Flora era la dea dei fiori nella mitologia romana.

Le piante sono raggruppate in fioriture in base alla regione, al periodo, all'ambiente speciale o al clima. Le regioni possono essere habitat geograficamente distinti come montagna o pianura. Le flore possono significare la vita vegetale di un'epoca storica come la flora fossile.

Gli organismi batterici sono talvolta inclusi in una flora [1] [2]. Altre volte, i termini flora batterica e flora vegetale sono usati separatamente.

Schema semplificato della flora di un'isola - tutte le sue specie di piante, evidenziate in caselle.
Schema semplificato della flora di un'isola - tutte le sue specie di piante, evidenziate in caselle.

Pagine correlate

  • Bioma - un grande gruppo regionale di comunità vegetali e animali distinte.
  • Vegetazione - un termine generale per la vita vegetale di una regione.
  • Fauna

AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3