Fontana di Apollo

La Fontana di Apollo (in francese: Bassin d'Apollon) è una fontana della Reggia di Versailles. Raffigura il dio del sole greco Apollo che sorge dal mare all'alba nel suo carro a quattro cavalli. Egli è accompagnato dai Tritoni. Nel 1639, Luigi XIII fece scavare uno stagno sul luogo della fontana, chiamato lo Stagno dei Cigni. Nel 1671, Luigi XIV ampliò lo stagno. Le Brun propose di dedicarlo ad Apollo in base al suo orientamento est-ovest. Anche i paralleli tracciati tra Luigi e il dio del sole entrarono nella decisione. L'Apollo di Le Brun è visto seduto sul suo carro a quattro cavalli. Si alza dalla grotta di Thetys dove ha passato la notte. Questo tema era molto popolare nelle arti dell'epoca. La statua dorata è stata realizzata da Tuby di Roma. Fu installata nel 1671. Al di là della fontana si trova il Canal Grande. La Fontana di Apollo raffigura erroneamente Apollo che sorge ad ovest piuttosto che ad est.

Nel 2014, una replica in scala uguale è stata presentata a Tainan, Taiwan, all'ingresso del Museo Chimei. Nel 2008 il museo ha commissionato all'artista francese Gills Perrault la riproduzione della Fontana di Apollo, la stessa della Reggia di Versailles. Ci sono voluti tre anni per la moderna misurazione al laser e lo stampo da realizzare in Francia per la scultura di riproduzione, e altri tre anni per scolpire il marmo in Italia. Questa Fontana di Apollo nel Museo Chimei, tuttavia, rappresenta correttamente Apollo che sorge da est.

Luigi XIV (in sedia a rotelle, in primo piano) alla Fontana di Apollo
Luigi XIV (in sedia a rotelle, in primo piano) alla Fontana di Apollo

Fontana di Apollo, davanti al Museo Chimei di Tainan, Taiwan
Fontana di Apollo, davanti al Museo Chimei di Tainan, Taiwan

Pagine correlate

Galleria

·        

·        

·        

·        

·        

Mappa di Versailles

·        

Fontana di Apollo (primo piano)

·        

Fontana in gioco


AlegsaOnline.com - 2020 / 2021 - License CC3