Roma

Roma è la capitale d'Italia. È anche la capitale e la città più grande della regione Lazio, e la regione geografica del Lazio. Si trova sul fiume Tevere e ha 2,8 milioni di abitanti. Una stima dell'OCSE stima il numero di persone dell'area della città di Roma a 3,47 milioni. Quando l'Impero Romano era nuovo, Roma era chiamata la Città Eterna perché era già molto antica.

Roma è ben nota per essere la casa della Chiesa Cattolica, incluso il suo leader, il Papa. Egli vive nella Città del Vaticano, che è un'enclave nella parte nord-ovest di Roma.

Via del Corso, la strada principale della città
Via del Corso, la strada principale della città

Storia

Non si sa nulla di certo sulla fondazione dell'antica Roma; è preistorica. Si racconta spesso il mito di Romolo e Remo. Si suppone che siano stati allevati da una lupa. Romolo uccise Remo e divenne il primo re di Roma, per qualche tempo Romolo governò insieme a un re sabino, una tribù vicina. Non ci sono prove storiche di questo, ma la storia è popolare. Numa Pompilio fu il successivo re.

Con il rovesciamento del Regno Romano iniziò l'era repubblicana. La nuova Repubblica Romana combatté e conquistò i popoli che la circondavano. Nel 390 a.C., la città fu invasa dai Galli. Tra il terzo e il secondo secolo a.C., Roma combatté contro la rivale Cartagine. L'esercito romano catturò e distrusse Cartagine.

Solo con Giulio Cesare, nel I secolo a.C., la città cominciò a crescere notevolmente, soprattutto verso il Campo Marzio, a nord del Campidoglio, e il suo dominio fu esteso alla Britannia. Cesare non fu mai incoronato imperatore, titolo che invece toccò al figlio adottivo Ottaviano che salì al trono con il nome di Augusto.

Augusto "trovò una città di mattoni e la lasciò di marmo". Con lui, Roma raggiunse un milione di abitanti e questa fu la prima volta nella storia che accadde nel mondo. Anche gli imperatori successivi aggiunsero nuovi monumenti, templi e archi di trionfo all'antica Roma.

Con il declino dell'Impero Romano, la città diminuì di importanza e cadde in rovina. Papa Gregorio I creò importanti riforme per il popolo. La città fu governata dal papa e presto divenne anche la capitale di uno stato, lo Stato Pontificio, che rimase attivo fino al XIX secolo. I papi, come gli imperatori, si arricchirono nel corso dei secoli e lo stesso accadde con le contee da loro governate.

Roma visse una seconda "rinascita" di importanza durante il Rinascimento italiano. La città dei monumenti e delle chiese fu chiamata la "capitale della cristianità", in quanto sede della Basilica di San Giovanni in Laterano, la chiesa più importante del mondo. I capolavori dei geni del Rinascimento, come Leonardo da Vinci e Michelangelo, abbellirono la città.

Il potere del Papa diminuì insieme al suo stato.

Ma con il Risorgimento italiano Roma visse una terza "rinascita". Il 20 settembre 1870 l'esercito di Garibaldi, che aveva il compito di unire tutta l'Italia sotto la corona sabauda, entrò in città attraverso una breccia aperta nelle mura a Porta Pia e, lo stesso anno, Roma divenne la capitale del nuovo stato italiano. In pochi decenni Roma divenne una delle più importanti capitali d'Europa e del mondo: nel 1936 fu la capitale dell'Impero italiano, anche se per pochi anni a causa della seconda guerra mondiale.

Oggi, Roma è un importante centro politico e culturale europeo, con la sede dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Alimentazione e l'Agricoltura. Ci sono anche numerosi musei, basiliche e palazzi, come il Colosseo, e, nella Città del Vaticano, la Basilica diSan Pietro, un brillante esempio dell'architettura del Rinascimento che si può trovare in tutta Roma.

Geografia

Roma sorge su sette colli, con una superficie di 1.285,31 km2 (496,26 sq mi). La città è attraversata da due fiumi: il Tevere, che scorre da est a ovest, e l'Aniene, che scorre da nord-est a nord - all'interno della città, sfocia nel Tevere. Roma fu costruita sul Colle del Sole, poi chiamato Palatino. Cresceva e copriva sette colli principali, che ora sono l'interno della città di Roma:

  • Palatino
  • Aventino
  • Capitolino
  • Quirinale
  • Viminale
  • Esquilino
  • Caelian

Clima

Roma ha un clima mediterraneo (classificazione climatica di Köppen: Csa), con inverni freschi e umidi ed estati calde e secche. La sua temperatura media annuale è superiore a 20°C (68°F) durante il giorno e 10°C (50°F) di notte.

Istruzione

I bambini di Roma devono andare a scuola dall'età di sei anni fino ai 16. Questo li porta alla scuola media superiore (Scuola secondaria di secondo grado). Roma ha la più grande università d'Italia e si chiama Università di Roma. È stata creata nel 1303. Circa 200.000 studenti vanno a studiare in questa università.

Trasporto

Roma ha un aeroporto, che si chiama Aeroporto Internazionale Leonardo da Vinci (IATA: FCO). C'è un treno veloce che va dall'aeroporto al centro della città, il Leonardo Express, e molte linee ferroviarie per pendolari verso la vicina periferia, insieme a treni a lunga distanza verso altre città d'Italia. Nella città stessa, il trasporto pubblico consiste in tre linee della metropolitana (A, B e C), sei linee di tram e molte linee di autobus.

Edifici

Roma ha molti edifici antichi e famosi. Negli ultimi secoli, la città è diventata un'importante attrazione turistica.

Pagine correlate


AlegsaOnline.com - 2020 / 2021 - License CC3