Impianto annuale

In Botanica, una pianta annuale è una pianta che di solito germina, fiorisce e muore in un anno. Le piante annuali vere e proprie vivono più di un anno solo se viene loro impedito di mettere i semi. Alcune piante senza semi possono anche essere considerate annuali anche se non fioriscono.

Nel giardinaggio, annuale si riferisce spesso a una pianta cresciuta all'aperto in primavera e in estate e che sopravvive solo per una stagione di crescita. Molte piante alimentari sono, o sono coltivate come annuali, tra cui la maggior parte dei cereali addomesticati. Alcune piante perenni e biennali sono coltivate nei giardini come annuali per comodità, soprattutto se non sono considerate resistenti al freddo per il clima locale. Carote, sedano e prezzemolo sono vere e proprie biennali che di solito vengono coltivate come colture annuali per le loro radici, piccioli e foglie commestibili, rispettivamente. Pomodoro, patata dolce e peperone sono teneri perenni che di solito vengono coltivati come colture annuali.

Gli annuali ornamentali sono spesso chiamati piante da lettiera. Gli annuali sono spesso utilizzati nei giardini per fornire spruzzi di colore, in quanto tendono ad avere una stagione di fioritura più lunga rispetto alle piante erbacee perenni resistenti.

Esempi di vere e proprie annate sono il mais, la lattuga, il pisello, il cavolfiore, l'anguria, il fagiolo, la zinnia e la calendula.

I piselli sono una pianta annuale.
I piselli sono una pianta annuale.

Annuari estivi

Gli annuali estivi germogliano, fioriscono e muoiono nella stessa primavera/estate/autunno. L'erba del prato, la gramigna, è un annuale estivo.

Pagine correlate

AlegsaOnline.com - 2020 - Licencia CC3