Biennale

Una pianta biennale è una pianta da fiore che impiega due anni per completare il suo ciclo di vita. Nel primo anno la pianta cresce foglie, steli e radici (strutture vegetative); poi entra in un periodo di dormienza nei mesi più freddi. Di solito, il fusto rimane molto corto e le foglie sono basse fino a terra, formando una rosetta. Molte biennali richiedono un trattamento a freddo, prima di fiorire. La prossima primavera/estate lo stelo della pianta biennale diventa molto più lungo. La pianta poi fiorisce, produce frutti e semi prima di morire. Ci sono molte meno piante biennali di quelle perenni o annuali.

In condizioni climatiche estreme, una pianta biennale può completare il suo ciclo di vita in un periodo di tempo molto breve (ad esempio 3 o 4 mesi invece di 2 anni). Questo è abbastanza comune nelle piantine di ortaggi o fiori che sono state esposte al freddo, prima di essere piantate nel terreno. Questo comportamento porta a trattare molte piante normalmente biennali come annuali in alcune aree. La fioritura può essere indotta in alcune biennali dall'applicazione dell'ormone gibberellina, ma questo è raramente fatto commercialmente.

Dal punto di vista di un giardiniere, lo stato di una pianta come annuale, biennale o perenne spesso varia in base al luogo o allo scopo. Le biennali coltivate per fiori, frutti o semi devono essere coltivate per due anni. Le biennali coltivate per foglie o radici commestibili vengono coltivate come annuali, ad esempio barbabietole, cavoli di Bruxelles, cavoli, carote, sedano, prezzemolo e bietole. Se una pianta normalmente biennale viene coltivata in condizioni estremamente difficili, è probabile che venga trattata come annuale perché non sopravviverà al freddo invernale. Al contrario, un annuale coltivato in condizioni estremamente favorevoli può avere una propagazione dei semi di grande successo, dandogli l'impressione di essere biennale o perenne. Alcune perenni di breve durata possono sembrare biennali piuttosto che perenni. Le vere biennali fioriscono una sola volta, mentre molte perenni fioriranno ogni anno una volta maturate.

Esempi di piante biennali sono il prezzemolo, la lunaria, la barbabietola argentata, il guglielmo dolce, le coliche e la carota. La viola del pensiero è una biennale spesso coltivata come annuale. I coltivatori di piante hanno prodotto cultivar annuali di diverse biennali che fioriranno il primo anno da seme, ad esempio la digitale, il calcio e l'agrifoglio.

Le biennali possono essere mantenute in vita più di due anni in condizioni ambientali che ne impediscono la fioritura. La barbabietola da zucchero biennale è stata impedita dalla fioritura non dandogli il trattamento a freddo necessario per la fioritura. È stata tenuta in vita in una serra per 41 mesi.

Il prezzemolo è un esempio di pianta biennale.
Il prezzemolo è un esempio di pianta biennale.

Siti web Otner

  • Cicli di vita degli impianti
AlegsaOnline.com - 2020 - Licencia CC3