Caolinite

La caolinite o caolino è un minerale argilloso. È in un gruppo con la composizione chimica Al2Si2O5(OH)4. Si tratta di un minerale di silicato stratificato, con un foglio tetraedrico collegato attraverso gli atomi di ossigeno ad un foglio ottaedrico di allumina. Le rocce ricche di caolinite sono conosciute come caolino o argilla di porcellana.

Il nome deriva da Kao-Ling, un villaggio vicino a Jingdezhen, provincia di Jiangxi, Cina. Il nome è entrato in inglese nel 1727 dal caolino francese, usato nelle relazioni di un sacerdote gesuita di Jingdezhen. In Africa, il caolino è a volte conosciuto come kalaba o calaba.

La caolinite è un minerale morbido, terroso, di solito bianco (argilla filosilicata diotanica). È prodotta dall'invecchiamento chimico dei minerali di silicato di alluminio come il feldspato. In molte parti del mondo, è colorata di rosa-arancio-rosso dall'ossido di ferro, conferendogli una distinta tonalità di ruggine. Concentrazioni più chiare producono colori bianchi, gialli o arancio chiaro. A volte si trovano strati alternati, come al Providence Canyon State Park in Georgia, Stati Uniti. I tipi commerciali di caolino vengono forniti e trasportati come polvere secca, pasta semisecca o liquame.

Si dice che la caolinite abbia una bassa capacità di restringimento e una bassa capacità di scambio cationico, che la rende ideale per varie applicazioni industriali.

Modello a palla e bastone di caolinite; gli atomi di ossigeno fanno il collegamento tra fogli di silicato e allumina
Modello a palla e bastone di caolinite; gli atomi di ossigeno fanno il collegamento tra fogli di silicato e allumina


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3