Quorum

Il quorum è il numero minimo di membri di un'organizzazione che devono essere presenti affinché la loro riunione sia legale o ufficiale. Il termine è spesso usato nelle assemblee legislative, nelle corporazioni e nelle società che prendono decisioni ufficiali. Il regolamento di un'organizzazione di solito indica il numero di membri che compongono il quorum.

Nel caso delle legislature e degli organi governativi, i requisiti per il quorum sono spesso stabiliti per statuto o nella loro costituzione. Alcuni organi usano un numero fisso per il quorum, mentre altri usano una percentuale dei membri. Di solito è responsabilità del presidente assicurarsi che sia presente il quorum. Se non c'è il quorum in una riunione, nella maggior parte dei casi l'unica questione che può essere discussa è quella di prendere provvedimenti per ottenere il quorum, di decidere un momento in cui aggiornare la riunione e di aggiornare la riunione.

Il sostantivo quorum è il plurale della parola latina qui, che significa "di chi".

Un termine simile, "quorum-busting", è una tattica usata dai membri di un gruppo quando sanno che perderanno il voto. Se non si presenta un numero sufficiente di membri per una riunione, non si può procedere a una votazione se non c'è il quorum. È una tattica dilatoria simile all'ostruzionismo. Entrambe sono usate nella speranza che se una votazione viene ritardata abbastanza a lungo, potrebbe non avere luogo affatto.







AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3