Scala Saffir-Simpson

La Saffir-Simpson Hurricane Wind Scale è una scala che viene utilizzata per ordinare i cicloni tropicali nell'emisfero occidentale. Viene usata solo per le tempeste che sono più forti delle "tempeste tropicali", e diventano veri e propri uragani. Le categorie in cui la scala separa gli uragani sono notate dalla forza delle loro velocità massime del vento sostenuto. Le classificazioni sono usate principalmente per prevedere i possibili danni del vento che un uragano creerà quando atterrerà. Non misura le precipitazioni o l'ondata di tempesta o quanto è ampia la tempesta.

La scala è anche usata per classificare i cicloni subtropicali dopo un cambiamento delle regole fatto dal National Hurricane Center nel 2002.

La Scala degli Uragani Saffir-Simpson è usata solo per descrivere gli uragani che si formano nell'Oceano Atlantico e nel nord dell'Oceano Pacifico, a est della Linea di Data Internazionale. Altre aree chiamano le loro tempeste tropicali con altri nomi e usano le loro proprie scale di classificazione.

Esempi

Depressione tropicale

  • Depressione tropicale 10 (2007) - Ha causato alcune forti piogge in Florida.

Tempesta tropicale

  • Tempesta tropicale Gordon (2018) - Ha portato venti dannosi nell'Alabama meridionale.

Categoria 1

  • Uragano Barry (2019) - Ha fatto danni al sud della Louisiana

Categoria 2

  • Uragano Arthur (2014) - Ha portato forti venti e danni alla Carolina del Nord e del Sud.

Categoria 3

  • Uragano Otto (2016) - Ha fatto gravi danni al Nicaragua.

Categoria 4

  • Uragano Harvey (2017) - Texas devastato.

Categoria 5

Solo 4 categorie 5 hanno toccato terra negli Stati Uniti.

  • 1935 Labor Day Hurricane - devastò le Florida Keys.
  • Uragano Camille (1969) - Ha distrutto la costa del Mississippi.
  • Uragano Andrew (1992) - Gravemente danneggiato una città a nord di Miami, Florida.
  • Uragano Michael (2018) - Demolita Mexico Beach, Florida.

Scala e danni

  • Categoria 1 74-95 mph

64-82 kt 119-153 km/h Venti molto pericolosi produrranno alcuni danni: Le case con telaio ben costruite potrebbero avere danni al tetto, alle tegole, ai rivestimenti in vinile e alle grondaie. Grandi rami di alberi si spezzeranno e gli alberi con radici poco profonde potrebbero cadere. Danni estesi alle linee elettriche e ai pali probabilmente risulteranno in interruzioni di corrente che potrebbero durare da pochi a diversi giorni.

  • Categoria 2 96-110 mph

83-95 kt 154-177 km/h Venti estremamente pericolosi causeranno danni estesi: Le case a telaio ben costruite potrebbero subire grossi danni al tetto e ai rivestimenti. Molti alberi con radici poco profonde saranno spezzati o sradicati e bloccheranno numerose strade. Si prevede una perdita di energia elettrica quasi totale con interruzioni che potrebbero durare da diversi giorni a settimane.

  • Categoria 3

(maggiore) 111-129 mph 96-112 kt 178-208 km/h Si verificheranno danni devastanti: Le case ben costruite e intelaiate potrebbero subire gravi danni o la rimozione dell'impalcatura del tetto e delle estremità del timpano. Molti alberi saranno spezzati o sradicati, bloccando numerose strade. L'elettricità e l'acqua non saranno disponibili per diversi giorni o settimane dopo il passaggio della tempesta.

  • Categoria 4

(maggiore) 130-156 mph 113-136 kt 209-251 km/h Si verificheranno danni catastrofici: Le case ben costruite possono subire gravi danni con la perdita della maggior parte della struttura del tetto e/o di alcune pareti esterne. La maggior parte degli alberi saranno spezzati o sradicati e i pali elettrici abbattuti. Gli alberi e i pali elettrici caduti isoleranno le aree residenziali. Le interruzioni di corrente dureranno settimane o forse mesi. La maggior parte dell'area sarà inabitabile per settimane o mesi.

  • Categoria 5

(maggiore) 157 mph o superiore 137 kt o superiore 252 km/h o superiore Si verificheranno danni catastrofici: Un'alta percentuale di case intelaiate sarà distrutta, con il crollo totale del tetto e delle pareti. La caduta di alberi e pali elettrici isolerà le aree residenziali. Le interruzioni di corrente dureranno per settimane o forse mesi. La maggior parte dell'area sarà inabitabile per settimane o mesi.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3