Isoptera

Le termiti sono un sottordine di insetti sociali, gli Isoptera. A volte vengono chiamate "formiche bianche", erroneamente, perché le formiche appartengono all'Ordine degli Imenotteri.

Sono animali eusociali, come le formiche e alcune api e vespe. Le termiti si nutrono per lo più di detriti, soprattutto legno, lettiera di foglie, terra o sterco animale. Si stima che esistano circa 4.000 specie (circa 2.600 tassonomicamente note). Circa il 10% sono parassiti che possono causare gravi danni strutturali agli edifici, alle colture o alle foreste delle piantagioni.

Le termiti sono i principali detriti nelle regioni subtropicali e tropicali. Il loro riciclaggio del legno e di altri materiali vegetali è molto importante per l'ecologia.

Una colonia di termiti inizia quando le termiti alate (chiamate alate) sciamano e si accoppiano. Dopo l'accoppiamento, cadono a terra e si strappano le ali. La femmina cerca un buon posto per iniziare la colonia, e il maschio la segue. La maggior parte delle termiti nidifica sottoterra per tutta la vita, ma le termiti in Africa e in Australia in realtà costruiscono strutture monticello molto grandi che sembrano piccole montagne e possono essere alte più di 20 piedi (vedi foto sotto).

Le termiti vivono in colonie che, alla maturità, contengono da diverse centinaia a diversi milioni di individui. Sono un ottimo esempio di sistemi auto-organizzati che utilizzano l'intelligenza degli sciami. Utilizzano questa cooperazione per sfruttare le fonti di cibo e gli ambienti che non sarebbero disponibili per nessun singolo insetto che agisca da solo. Una tipica colonia contiene ninfe (giovani semi-mature), lavoratori, soldati e individui riproduttivi di entrambi i sessi, a volte contenenti diverse regine che depongono le uova.

Alcune termiti costruiscono grandi strutture come queste dove vivono
Alcune termiti costruiscono grandi strutture come queste dove vivono


AlegsaOnline.com - 2020 / 2021 - License CC3