Walther Flemming

Walther Flemming (21 aprile 1843 - 4 agosto 1905) era un biologo tedesco e un fondatore della citogenetica.

Utilizzando i coloranti è riuscito a trovare una struttura che ha chiamato cromatina. Ha identificato che la cromatina è stata correlata a strutture filiformi nel nucleo delle cellule, i cromosomi (che significa corpo colorato). Anche Edouard Van Beneden (1846-1910) li aveva osservati, indipendentemente.

Flemming ha studiato il processo di divisione cellulare e la distribuzione dei cromosomi ai nuclei figlie, un processo che ha chiamato mitosi dalla parola greca per filo. Tuttavia, non vide la divisione in due metà identiche, i cromatidi della figlia. Studiò la mitosi, sia nella vita che nei preparati colorati, utilizzando come fonte di materiale biologico le pinne e le branchie delle salamandre. Questi risultati furono pubblicati per la prima volta nel 1878 e nel 1882 nel libro fondamentale Zellsubstanz, Kern und Zelltheilung (1882; Sostanza cellulare, nucleo e divisione cellulare). Sulla base delle sue scoperte, Flemming suppose per la prima volta che tutti i nuclei cellulari provenissero da un altro nucleo precedente (coniò la frase omnis nucleus e nucleo, dopo l'omnis cellula e cellula di Virchow).

Flemming non era a conoscenza del lavoro di Gregor Mendel (1822-1884) sull'ereditarietà, quindi non ha fatto il collegamento tra le sue osservazioni e l'eredità genetica. Passeranno due decenni prima che il significato dell'opera di Flemming sia veramente realizzato con la riscoperta delle regole di Mendel. La sua scoperta della mitosi e dei cromosomi è considerata una delle 100 scoperte scientifiche più importanti di tutti i tempi e una delle 10 scoperte più importanti della biologia cellulare.



Walther Flemming
Walther Flemming

Disegno di un Chironomus (moscerino) cellula della ghiandola salivaria pubblicato da Walther Flemming nel 1882. Il nucleo contiene cromosomi politenici come quelli della Drosophila.
Disegno di un Chironomus (moscerino) cellula della ghiandola salivaria pubblicato da Walther Flemming nel 1882. Il nucleo contiene cromosomi politenici come quelli della Drosophila.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3