William Haines

Charles William "Billy" Haines (2 gennaio 1900 - 26 dicembre 1973) è stato un attore cinematografico e interior designer americano. Fu una popolare star dell'epoca del cinema muto. Nel 1933, il capo dello studio MGM Louis B. Mayer licenziò l'attore gay perché non voleva contrarre un matrimonio di convenienza. Haines non tornò più al cinema. Invece, iniziò un'attività di successo di design d'interni con il suo partner maschile di sempre, Jimmie Shields.

Prima vita

Haines è nato Charles William Haines il 2 gennaio 1900 a Staunton, in Virginia. Ha cantato nel coro della Trinity Episcopal Church. Passò molto tempo nel cinema locale. Haines scappò di casa a 14 anni con il suo ragazzo. Aprirono una sala da ballo a Hopewell, in Virginia. La famiglia Haines ritrovò il figlio. Tornò a casa per aiutare a mantenere il padre malato. Trovò la strada per New York City. Si unì alla comunità gay del Greenwich Village. Fece il modello. Fu scoperto da un talent scout che lo mandò a Hollywood.

Hollywood

Haines ha recitato piccole parti in film muti. Il suo primo buon ruolo fu in Three Wise Fools nel 1923. La critica lo apprezzò. La MGM cominciò a promuoverlo come futura star. Generalmente interpretava giovani arroganti che vengono umiliati alla fine del film.

Fece un viaggio a New York nel 1926. Incontrò James "Jimmie" Shields, probabilmente per strada. Haines convinse Shields a trasferirsi a Los Angeles. Promise di far lavorare Shields come comparsa. I due vissero presto insieme. Si consideravano una coppia impegnata.

Nel 1933 fu arrestato in un YMCA con un marinaio che aveva rimorchiato a Los Angeles. Il capo dello studio MGM Louis B. Mayer disse a Haines di scegliere tra un matrimonio con una donna o Jimmie Shields. Haines scelse Shields. Rimasero insieme per quasi 50 anni. Mayer licenziò Haines e pose fine al suo contratto.

Haines ha avuto molti successi cinematografici. Fu una delle prime cinque stelle del box office dal 1928 al 1932. Un sondaggio del 1930 tra gli esercenti cinematografici indicava Haines come la prima attrazione al botteghino del paese. The Marines are Coming fu il suo ultimo film. Fu girato in uno studio di Poverty Row nel 1934. Haines fu messo sulla lista nera di Hollywood per corruzione morale.

Design interno

Haines e Shields hanno iniziato una carriera come arredatori e antiquari. Le celebrità di Hollywood andavano nei loro negozi. Nel 1936, i vicini accusarono i due uomini di cercare sesso con il loro figlio. Membri del Ku Klux Klan trascinarono Haines e Shields dalla loro casa. Furono picchiati. I loro amici più stretti volevano che fossero denunciati. Essi rifiutarono. Haines ha servito nella seconda guerra mondiale. La coppia si stabilì nella comunità di Hollywood a Brentwood. I loro affari fecero soldi e si ritirarono all'inizio degli anni '70.

Morte

Haines e Shields rimasero insieme per il resto della loro vita. Joan Crawford li descrisse come "la coppia sposata più felice di Hollywood". Haines morì di cancro ai polmoni a Santa Monica, California, all'età di 73 anni. Poco dopo, Shields, che soffriva di quello che molti credono essere il morbo di Alzheimer, si mise il pigiama di Haines, prese un'overdose di pillole e si infilò nel loro letto per morire. Furono sepolti fianco a fianco nel Woodlawn Memorial Cemetery.

Legacy

William Haines Designs è ancora in attività. I suoi uffici principali sono a West Hollywood con showroom a New York, Denver e Dallas. La storia della vita di Haines è raccontata nella biografia del 1998 Wisecracker: The Life and Times of William Haines, Hollywood's First Openly Gay Star di William J. Mann. I disegni di Haines sono il soggetto del libro di Peter Schifando e Jean H. Mathison del 2005 Class Act: William Haines Legendary Hollywood Decorator. World of Wonder ha prodotto Out of the Closet, Off the Screen: The Life of William Haines, andato in onda su HBO nel 2001. Haines ha una stella sulla Hollywood Walk of Fame al 7012 di Hollywood Boulevard.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3