Candidatus

Candidatus è un termine nella tassonomia (classificazione scientifica) dei batteri.

È un'etichetta anteposta al nome di un batterio che non può essere coltivato su una piastra di agar o in qualsiasi altra coltura batteriologica. Un esempio potrebbe essere "Candidatus Phytoplasma allocasuarinae". Lo status di Candidatus può essere usato quando una specie o un genere è ben studiato ma non può essere coltivato. Al giorno d'oggi si ottengono molte informazioni dall'analisi della sequenza dell'RNA ribosomiale 16S.

Storia

Per una corretta pubblicazione di una specie, i batteri devono essere isolati, coltivati, descritti e depositati in una collezione di colture batteriologiche. Tuttavia, alcuni batteri richiedono speciali condizioni di coltura dei tessuti e non possono essere mantenuti in collezioni di colture batteriologiche. Questo include batteri che vivono all'interno di altri organismi o cellule. Questi includono patogeni e endosimbionti obbligatoriamente intracellulari, simbionti di insetti e popolazioni di oceani o fanghi.

Nel 1994, Murray e Schleifer hanno pubblicato una nota tassonomica. Hanno raccomandato che la nuova categoria di rango indefinito (Candidatus) fosse stabilita per alcuni taxa putativi che non potevano essere descritti in modo sufficientemente dettagliato da giustificare la creazione di un nuovo taxon. Fu anche raccomandato di stabilire una lista di Candidatus nel Giornale Internazionale di Microbiologia Sistematica ed Evolutiva.

Secondo il "IRPCM Phytoplasma/Spiroplasma Working Team - Phytoplasma taxonomy group" l'abbreviazione di Candidatus dovrebbe essere Ca.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3