Quattro libertà

Le Quattro Libertà sono un concetto importante del presidente americano Franklin D. Roosevelt. Le presentò nello Stato dell'Unione del 6 gennaio 1941, che è quindi anche chiamato il Discorso delle Quattro Libertà.

Roosevelt rese pubbliche le Quattro Libertà solo undici mesi prima della partecipazione americana alla Seconda Guerra Mondiale. Il concetto giocò un ruolo importante nella propaganda americana durante la guerra. Dopo la morte di Roosevelt nel 1945, sua moglie Eleanor continuò ad essere un'importante sostenitrice dell'inclusione delle Quattro Libertà nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Art

Per ispirare un pubblico maggiore al suo concetto, Roosevelt organizzò la creazione del Monumento alle Quattro Libertà. La statua fu resa pubblica nel 1943 a New York City. In onore di uno dei primi americani uccisi in azione nella seconda guerra mondiale, Colin Kelly, Roosevelt fece spostare la statua nella vecchia casa di Kelly in Florida.

Nel 1943 il pittore Norman Rockwell si ispirò alle Quattro Libertà e fece una serie di quattro dipinti su questo soggetto. In seguito, le autorità americane fecero uso di questi quadri per raccogliere fondi per la guerra mondiale.

Monumento alle Quattro Libertà
Monumento alle Quattro Libertà

Libertà di parola
Libertà di parola

Libertà di culto
Libertà di culto

Libertà dal bisogno
Libertà dal bisogno

Libertà dalla paura
Libertà dalla paura

Pagine correlate


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3