Vetro

Il vetro è un materiale duro che può essere realizzato in molte forme. Di solito è trasparente, ma può anche essere realizzato a colori. Il vetro è fatto principalmente di silice; il vetro fatto solo di silice è chiamato vetro di silice.

Il vetro utilizzato per produrre finestre e bottiglie è un tipo specifico chiamato vetro soda-calce, composto per circa il 75% da biossido di silicio (SiO2), ossido di sodio (Na2O) da carbonato di sodio (Na2CO3), ossido di calcio, chiamato anche calce (CaO), e diversi additivi minori.

Cambiando le proporzioni e aggiungendo diversi ingredienti, si possono realizzare molti tipi di vetro. Il vetro colorato si ottiene aggiungendo piccole quantità di ossidi metallici. Per esempio, un colore blu è dato da piccole quantità di ossido di cobalto.

Il vetro di cristallo è realizzato con l'aggiunta di ossidi di piombo e di zinco. In realtà non è un cristallo perché tutto il vetro è un solido non cristallino. Il vetro di cristallo si chiama vetro tagliato se è stato tagliato a mano:

Il "vetro tagliato" è un vetro che è stato decorato interamente a mano con l'uso di ruote rotanti. I tagli sono effettuati in una superficie altrimenti completamente liscia del vetro da operai che tengono e muovono il pezzo contro ruote di metallo o di pietra di varie dimensioni".

Poiché il vetro è usato per fare le lenti, la parola "occhiali" spesso significa occhiali da vista.

Il mito che il vetro sia in realtà un liquido deriva dal fatto che le vecchie finestre delle case e delle chiese (200-300 anni) sono a volte un po' fuori forma: più spesse in basso che in alto. Questo è in realtà dovuto al processo di fabbricazione del vetro nel passato che ha portato la lastra di vetro ad essere più spessa su un bordo rispetto all'altro. È stato ragionevole installare le finestre con il bordo spesso nella parte inferiore. A volte si può trovare una finestra con il bordo spesso nella parte superiore.

Il vetro può essere riciclato più volte. Le bottiglie e i barattoli di vetro possono essere facilmente riciclati per produrre nuove bottiglie e barattoli di vetro o utilizzati nell'industria come aggregati (materiale da costruzione) o sabbia.

·        

Bicchiere di vetro romano del IV secolo d.C.

·        

Un bicchiere d'acqua.

·        

Vetrate in una chiesa cristiana.

Una palla di vetro con forme di vetro colorato all'interno
Una palla di vetro con forme di vetro colorato all'interno

Edo-Kiriko, un tradizionale artigianato del vetro tagliato ad Asakusa, Tokyo, Giappone. Il vetro ha due strati, uno colorato all'esterno e uno trasparente.
Edo-Kiriko, un tradizionale artigianato del vetro tagliato ad Asakusa, Tokyo, Giappone. Il vetro ha due strati, uno colorato all'esterno e uno trasparente.

AlegsaOnline.com - 2020 - Licencia CC3