Vetro colorato

Il vetro colorato è un vetro colorato con l'aggiunta di sali metallici quando viene prodotto. Il vetro colorato viene trasformato in vetrate. Piccoli pezzi di vetro sono disposti in modo da formare disegni o immagini. Il vetro è tenuto insieme da strisce di piombo e sostenuto da un telaio rigido.

I dettagli dipinti e la macchia gialla sono spesso utilizzati per migliorare il design. Il termine vetro colorato viene applicato anche alle finestre in cui i colori sono stati dipinti sul vetro e poi fusi al vetro in una fornace.

La vetrata è molto usata nell'arte cristiana, ma altri temi non sono rari. È ancora oggi molto popolare e spesso viene chiamata vetro artistico. È spesso usato nelle case di lusso e negli edifici commerciali.

Alcuni colori vengono aggiunti ai vetri colorati dai sali di:

  • Rame: il metallo dà vetro rosso scuro
  • Oro: il metallo in piccole quantità (0,001%) produce vetro rosso rubino
  • L'argento, solitamente nitrato d'argento, dà una gamma di colori dal rosso al giallo
  • Cobalto: blu brillante
  • Biossido di manganese: verde
  • Ossido di ferro(II): blu-verde
  • Cromo: verde scuro

·        

L'astrazione De Stijl di Theo van Doesburg, Paesi Bassi (1917): un esempio di arte moderna in vetro

·        

The Bald Eagle, Dryden High School, USA. Le figure dinamiche sono insolite nelle vetrate

La rosa del transetto nord della cattedrale di Chartres. Rappresenta la Vergine Maria come Regina del Cielo, circondata da re e profeti biblici. La finestra comprende le braccia della Francia e della Castiglia
La rosa del transetto nord della cattedrale di Chartres. Rappresenta la Vergine Maria come Regina del Cielo, circondata da re e profeti biblici. La finestra comprende le braccia della Francia e della Castiglia

AlegsaOnline.com - 2020 - Licencia CC3