Politica

La politica è il modo in cui le persone che vivono in gruppi prendono decisioni. La politica consiste nel fare accordi tra le persone in modo che possano vivere insieme in gruppi come tribù, città o paesi. In grandi gruppi, come i paesi, alcune persone possono passare molto del loro tempo a fare questi accordi. Queste persone sono chiamate politici. I politici, e a volte altre persone, possono riunirsi per formare un governo. Lo studio della politica nelle università è chiamato scienza politica, studi politici o amministrazione pubblica.

Governo

Il governo cerca di guidare l'intero gruppo. I governi fanno cose come:

  • Decidere quali persone ottengono quali pezzi di terra
  • Decidere quali persone possono dire agli altri cosa fare
  • Decidere se entrare in guerra con un altro paese
  • Creare denaro
  • Costruire cose per l'uso di tutto il gruppo, come strade, ospedali, biblioteche e bacini.
  • Educare le persone, sia per il loro bene, sia per insegnare loro ciò che il governo vuole che sappiano
  • Prendersi cura dei più piccoli, dei malati o degli anziani
  • Gestisce il benessere del paese e gestisce il denaro disponibile per la spesa in servizi (ospedali, scuole, ecc.)

Uno dei modi in cui il governo guida il gruppo è fare leggi e regole che dicono a tutti cosa possono e non possono fare. Il governo fa queste leggi in modo che la società sia sicura e ben ordinata. La legge che "non si deve bere alcolici mentre si guida una macchina" impedisce alle persone di guidare in stato di ebbrezza, cosa che potrebbe uccidere le persone. La legge "devi indossare un casco su una moto" fa in modo che le persone si proteggano

Il governo può anche controllare le persone e ciò che accade in un paese in altri modi oltre a fare leggi.

  • Per esempio, il modo in cui il governo spende i suoi soldi fa una grande differenza su ciò che le persone faranno o su ciò che accadrà alle persone. Se il governo spende molti soldi in ospedali e infermiere, la gente probabilmente diventerà più sana.
  • Inoltre, se le persone amano il loro governo, o pensano che il loro governo sia saggio, possono fare qualcosa solo perché il loro governo dice che è una buona cosa da fare. I governi spesso fanno manifesti o pubblicità televisive che incoraggiano le persone a smettere di fumare sigarette o a mangiare più frutta e verdura.

La politica è spesso paragonata all'etica (idee su giusto e sbagliato). L'etica è uno studio più astratto del giusto e dello sbagliato. L'etica è di solito più interessata al principio che alla legge o alla politica o alla diplomazia, quindi molte persone pensano che l'etica non sia pratica. Ma senza un certo accordo sull'etica, probabilmente non c'è modo di avere nemmeno un dibattito, leggi o elezioni. C'è sempre qualche accordo sull'etica e sulla condotta personale in un sistema politico.

Partiti politici

Nella maggior parte dei paesi, le persone hanno formato dei partiti politici per proporre le loro idee. Di solito c'è qualche disaccordo tra le persone all'interno di un partito, ma lavorano insieme perché sentono di essere d'accordo su abbastanza cose, e avranno più potere se si uniscono. Sono d'accordo nel prendere la stessa posizione su molte questioni, e sono d'accordo nel sostenere gli stessi cambiamenti alla legge e gli stessi leader. Un'elezione è di solito una competizione tra diversi partiti. Alcuni esempi di partiti sono il partito liberale, il partito laburista e i verdi.

Storia

Il filosofo greco Aristotele scrisse che l'uomo è un animale politico e che l'etica e la politica sono strettamente legate.

Niccolò Machiavelli scrisse, nel suo libro del 1532, Il Principe, che la politica era innanzitutto avere e mantenere il potere. Diceva che senza potere, un leader non poteva fare nulla.

Nel 1651, Thomas Hobbes scrisse Leviathan, un libro sulla politica. Hobbes scrisse che le persone che vivono in gruppo spesso rinunciano ad alcuni dei loro diritti in cambio di alcune protezioni da parte di un governo.

Nel 1800, John Stuart Mill sviluppò l'idea "liberale" della politica. Mill disse che la democrazia è il più importante sviluppo politico del 1800. Ha detto che ci dovrebbe essere più protezione per i diritti individuali contro il governo.

Bernard Crick scrisse una lista delle virtù politiche, che riguardavano le migliori pratiche della politica stessa.

Politica internazionale

Ci sono anche disaccordi tra diversi paesi. I tentativi di risolvere il problema con incontri sono chiamati diplomazia. Questa è la politica tra le nazioni invece della politica all'interno delle nazioni. Se i problemi non vengono risolti con incontri diplomatici possono portare alla guerra o al terrorismo.

Pagine correlate


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3