Primo Ministro del Regno Unito

Il Primo Ministro del Regno Unito è il capo del governo del Regno Unito. L'attuale titolare della carica è Boris Johnson. È entrato in carica dopo le dimissioni di Theresa May il 24 luglio 2019.

Boris Johnson è stato eletto dai 160.000 membri del Partito conservatore e unionista del Regno Unito. Ha battuto il suo rivale Jeremy Hunt. I due candidati hanno superato un sondaggio tra i deputati conservatori per qualificarsi al voto dei membri del partito

Il Primo Ministro è di solito il leader del partito politico che vince la maggior parte dei seggi dopo le elezioni generali. Nel Regno Unito ne sono disponibili 650. Gli elettori votano per il proprio parlamentare locale, non per il Primo Ministro.

Il primo Primo Ministro fu Robert Walpole nel XVIII secolo. Era conosciuto come il "Primo Signore del Tesoro". La prima persona ad essere ufficialmente chiamato "Primo Ministro" fu Sir Henry Campbell-Bannerman nel 1905.

Tra i primi ministri più noti del XX secolo vi sono Neville Chamberlain, Winston Churchill, MargaretThatcher e Tony Blair. I primi ministri di solito vivono e lavorano al numero 10 di Downing Street o alla Chequers House mentre sono in carica. Chequers è stata donata al Paese da Sir Winston Churchill.

Ci sono diverse altre residenze ufficiali, alcune di proprietà del governo, altre detenute da trust. La proprietà di 3.500 acri della Chevening House, nel Kent, ne è un esempio. Dorneywood è un altro.

Pagine correlate


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3