Capacità di studio

Le abilità di studio o strategie di studio sono modi sistematici per migliorare l'apprendimento. Sono necessarie per avere successo a scuola, specialmente per il college e oltre. Le abilità di studio includono numerose tecniche e abilità che aiutano ad acquisire e conservare le informazioni. Alcune sono strumenti di valutazione che aiutano uno studente a vedere dove ha più bisogno di aiuto.

Le abilità di studio potrebbero includere la capacità di uno studente di ascoltare, leggere, capire, concentrarsi, ricordare e organizzare il proprio materiale di apprendimento, e gestire il tempo di studio.

Strategie di apprendimento

  • La gestione del tempo è un'abilità essenziale. Gli insegnanti hanno trovato una connessione tra gli studenti che sanno gestire bene il loro tempo e la loro GPA (grade point average). Meglio gestiscono il tempo, più alto è il loro GPA. Britton e Tesser (1991) hanno scoperto che misurare le capacità di gestione del tempo delle matricole era un indicatore migliore dei loro punteggi SAT da anziani. La maggior parte degli studenti scopre che analizzando il loro uso del tempo, gran parte di esso è sprecato.
  • La mnemotecnica può aiutare a ricordare liste o sequenze di informazioni. Il nome Roy G. Biv è un esempio di mnemonica. È un acronimo per i colori dell'arcobaleno nella giusta sequenza: Rosso, Arancione, Giallo, Verde, Blu, Indaco e Viola. Includono anche rime, frasi, poesie e l'associazione di immagini con le informazioni. Le mnemotecniche dovrebbero essere usate con parsimonia perché hanno alcune limitazioni.
  • Il metodo SQ3R. Questo è un acronimo per domanda di sondaggio, leggere, recitare e rivedere. SQ3R fu sviluppato da Francis Robinson nel 1941. Gli studenti imparano a esaminare il materiale di lettura, non leggendo ogni parola, ma facendosi un'idea generale di ciò di cui si tratta. Il passo successivo è formare domande. Guarda la fine dei capitoli o dei libri per vedere se ci sono domande. Leggi il materiale per rispondere alle domande. Poi, recita ad alta voce ciò che hai imparato. Recitare aiuta il processo di apprendimento molto meglio della sola lettura. Rivedere le informazioni qualche ora o anche giorni dopo. Questo le mantiene fresche nella tua mente.
  • Scrematura e scansione. La scrematura è una tecnica per ottenere il massimo dalla lettura di qualcosa nel minor tempo possibile. Si tratta di guardare i titoli dei capitoli, gli elenchi puntati di punti chiave nelle barre laterali e le parole chiave nelle frasi; la prima frase di un capitolo è spesso un riassunto del capitolo. La scansione consiste nel muovere il dito lungo la pagina mentre si legge. L'obiettivo è cercare di assorbire almeno il 50% del testo. Viene poi confrontato con quello che è stato scremato.
  • Gruppi di studio. I college e le università incoraggiano gli studenti a formare gruppi di studio. Un gruppo di studio può dividere i compiti e ogni membro si concentra su un segmento. Gli studenti che insegnano o condividono ciò che sanno con gli altri imparano di più. Un gruppo di studio usa l'apprendimento attivo, un modo molto efficace per imparare.
  • Prendere appunti efficaci. Le capacità di prendere appunti apprese al liceo sono raramente adeguate per l'università. All'università, prendere buoni appunti implica un pensiero critico. I professori spesso tengono lezioni ad un ritmo veloce. Non cercare di scrivere tutto, cerca di stabilire quali sono i punti chiave. Un buon indizio per i punti chiave o importanti è che un insegnante o un docente può ripeterli durante la lezione. E' importante sviluppare una buona capacità di ascolto. Le abilità chiave per prendere buoni appunti sono:

·         Pre-lettura del materiale. Questo aiuta a capire le lezioni.

·         Rivedere gli appunti delle lezioni precedenti.

·         Avere tutto il necessario a portata di mano. Assicurati di avere penne, matite, quaderni e libri di testo.


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3