Vietnam

Il Vietnam (vietnamita: Cộng hòa Xã hội chủ nghĩa nghĩa Việt Việt Nam) è un paese del sud-est asiatico. Il nome di lunga data del Paese è Repubblica Socialista del Vietnam. I paesi vicini del Vietnam sono la Cina, il Laos e la Cambogia. Il Vietnam è uno dei cinque Paesi che credono nel comunismo. La capitale del Vietnam è Hanoi. La città più grande è Ho Chi Minh City (ex Saigon). Ci sono circa 94.444.200 persone che vivono in Vietnam.

Dopo l'occupazione giapponese negli anni '40, i vietnamiti hanno combattuto il dominio coloniale francese durante la prima guerra d'Indocina tra Viet Minh e francesi il 2 settembre 1945. HồChí Minh dichiarò l'indipendenza del Vietnam dalla Francia con il nuovo nome di Repubblica Democratica del Vietnam, ma fu combattuta dai colonialisti francesi. Nel 1954 i vietnamiti dichiararono la vittoria a Dien Bien Phu, che ebbe luogo tra marzo e maggio 1954 e culminò in una grande sconfitta francese. Poi il Vietnam fu diviso in due Stati politici, il Vietnam del Nord (ufficialmente Repubblica Democratica del Vietnam) e il Vietnam del Sud (ufficialmente Repubblica del Vietnam). I conflitti tra le due parti si intensificarono nella cosiddetta guerra del Vietnam, con una forte influenza degli Stati Uniti nel Vietnam del Sud. La guerra si concluse nel 1975 con la vittoria dei nordvietnamiti.

Il Vietnam è stato poi unito sotto un governo comunista. Nel 1986 il governo ha avviato una serie di riforme economiche e politiche che hanno avviato il cammino del Vietnam verso l'integrazione nell'economia mondiale. Nel 2000 ha stabilito relazioni diplomatiche con tutte le nazioni. Dal 2000, la crescita economica del Vietnam è stata tra le più alte del mondo e nel 2011 ha avuto il più alto indice di crescita globale tra le 11 principali economie. Il successo delle sue riforme economiche ha portato all'adesione all'Organizzazione mondiale del commercio nel 2007. È inoltre membro della cooperazione economica tra l'Asia e il Pacifico e dell'Organizzazione Internazionale della Francofonia.

Nomi del Vietnam

  • "Annam", che ha avuto origine (o iniziato) come nome cinese nel 7° secolo, era il nome comune del paese durante il periodo coloniale
  • Xích Quỷ (赤鬼)
  • Văn Lang (文郎/Orang)
  • Âu Lạc (甌雒/Anak)
  • Nam Việt (南越)
  • Giao Chỉ (交趾/交阯)
  • Vạn Xuân (萬春)
  • An Nam (安南)
  • Tĩnh Hải (靜海)
  • Đại Cồ Việt Việt (大瞿越)
  • Đại Việt (大越)
  • Đại Ngu (大虞)
  • Đại Nam (大南)

Popolazione

In Vietnam la popolazione è di circa 97.094.658 abitanti. Il 25,2% di queste persone ha un'età compresa tra 0-14 anni, di cui 11.954.354 maschi e 10.868.610 femmine. Il 69,3% della popolazione ha un'età compresa tra i 15 e i 64 anni. Il rapporto uomo-donna è quasi uniformemente suddiviso, con 31.301.879 maschi e 31.419.306 femmine. Il 5,5% ha 65 anni e oltre, di cui 1.921.652 maschi e 3.092.589 femmine. Quindi, all'interno delle due categorie più anziane, ci sono più donne che uomini.
La popolazione non ha una sola origine. Ci sono molte tribù etniche che si sono sviluppate nella storia del Vietnam. Questo rende la storia e la cultura del Vietnam molto diverse. Non è la stessa cosa di un paese in cui ogni famiglia è approdata sulle sue coste nello stesso secolo. La colonizzazione francese e cinese non ha comportato un'eccessiva migrazione di persone verso il Vietnam.
Oggi, il miscuglio di culture è andato aumentando con l'influenza della globalizzazione e dell'interesse
mondiale. Molti vietnamiti che hanno vissuto all'estero sono descritti come Viet Kieu. La popolazione ha diverse comunità in molti paesi del mondo.

Geografia

La lunghezza del paese, da nord a sud, è di 1.650 chilometri. "Nel punto più stretto, il Vietnam è largo solo 30 miglia (48 chilometri).

Il paese è ricoperto da foreste pluviali che stanno attraversando una rapida deforestazione. Confina a est con il Mar Cinese Meridionale, a ovest con il Laos e la Cambogia e a nord con la Cina. Il paese è leggermente più grande della Malesia e leggermente più piccolo del Giappone.

Storia

La storia del Vietnam è stata a lungo caratterizzata dal quartiere della Cina a nord. Per circa 1.000 anni il Vietnam settentrionale è appartenuto alla Cina, ma a partire dal 938 il Paese è diventato indipendente e si è poi espanso verso sud a spese del regno di Champa. Nel XIX secolo il Paese fu colonizzato dalla Francia e durante la seconda guerra mondiale fu occupato dal Giappone. Dopo questa guerra, l'impero coloniale non ebbe le risorse per ripristinare il regime e perse la battaglia militare contro le forze di liberazione. Questo portò alla divisione del Paese, che a sua volta portò alla guerra del Vietnam con grandi perdite umane e materiali per il Paese. La guerra si concluse il 30 aprile 1975 con la parte meridionale del Vietnam del Nord. Dopo una pianificazione sperimentale negli anni Settanta e Ottanta, l'economia fu riformata in direzione dell'economia di mercato.

Viet

Circa 5000 anni fa, le due tribù etniche del Lac Viet e dell'Au Viet vivevano insieme in molte zone con altri abitanti. A causa delle crescenti esigenze di controllo delle inondazioni, delle lotte contro gli invasori, degli scambi culturali e commerciali, queste tribù che vivevano l'una vicino all'altra tendevano a riunirsi e a integrarsi in un gruppo misto più ampio.

Tra queste tribù del Lac Viet c'erano i Van Lang, che erano la tribù più potente. Il capo di questa tribù si unì in seguito a tutte le tribù per fondare la Nazione Van Lang nel 2897 a.C., rivolgendosi a se stesso come il Re Appeso. Le generazioni successive seguirono le orme del padre e mantennero questo appellativo. Sulla base di documenti storici, i ricercatori hanno delineato in modo correlativo l'ubicazione della Nazione Van Lang nelle attuali regioni del nord e del nord del Vietnam centrale, nonché nel sud dell'attuale Kwangsi (Cina). La Nazione di Van Lang durò fino al III secolo a.C.

Óc Eo può essere stato un porto affollato del regno di Funan tra il I e il VII secolo.

La civiltà di Dong Son, che ha coperto gran parte del sud-est asiatico, è stata anche l'inizio della storia del Vietnam. Nel 221 a.C. i Qin invasero la terra delle tribù vietnamite. Thuc Phan, leader dell'alleanza delle tribù Au-Viet riuscì a espellere i nemici e si dichiarò re An Duong Vuong e il suo territorio Nazione Au Lac (257-207 a.C.). Nel 208 a.C. un generale della dinastia Qin chiamato Triệu Đà invase Au Lac. Questa volta An Duong Vuong ha fallito. Di conseguenza, il feudatario del nord dominò a turno il paese nei successivi undici secoli, stabilendo il suo duro regime nel paese e dividendo il paese in regioni amministrative e distretti con nomi sconosciuti. Tuttavia, il nome del paese di Au Lac non poteva essere cancellato dalla mente della gente nella vita quotidiana.

Nel 207 a.C. Triệu Đà fondò uno stato chiamato Nam Việt che comprendeva la Cina meridionale e il Delta del fiume Rosso. Il significato storico del Nam originale Việt rimane controverso perché alcuni storici lo considerano un'occupazione cinese, mentre altri credono che fosse un'epoca indipendente. Per la maggior parte del periodo che va dal 111 a.C. all'inizio del X secolo, il Vietnam è stato sotto il dominio delle successive dinastie cinesi. Sporadici movimenti indipendentisti sono stati tentati, ma sono stati rapidamente soppressi dalle forze cinesi.

I re di Champa (Chiêm Thành in vietnamita) iniziarono la costruzione di templi indù sul sito Mỹ Sơn nel IV secolo d.C..

Hội An è stata fondata come porto commerciale dal Signore Nguyễn Nguyễn Hoàng intorno al 1595.

I lavori per la Città Imperiale, Huế iniziarono nel 1804.

Indocina

Nel settembre 1858, la Francia occupò Đà Nẵng. Cochinchina è stata una colonia francese dal 1862 al 1948.

Nel 1930 Nguyễn Ái Quốc ha fondato la Lega per l'Indipendenza del Vietnam (Việt Nam Ðộc Lập Ðồng Minh Hội), nota anche come Việt Minh.

I giapponesi hanno conquistato il Vietnam nella seconda guerra mondiale. Il sito Việt Minh ha combattuto sia contro i giapponesi che contro i francesi di Vichy.

Quando i giapponesi sono stati sconfitti, il popolo vietnamita, guidato dal Việt Minh ha dato inizio alla Rivoluzione d'agosto.

Il 2 settembre 1945, Nguyễn Ái Quốc (che ora si faceva chiamare Hồ Chí Minh, che significa 'Hồ (un cognome comune) con la volontà della luce') ha letto la Dichiarazione di indipendenza della Repubblica Democratica del Vietnam in piazza Ba Ðình, in Hànội. Si basava sulla Dichiarazione d'Indipendenza americana.

Hồ Chí Minh ha guidato il Việt Minh in una guerra per l'indipendenza dalla Francia.

La "Repubblica Autonoma di Cochinchina" (République Autonome de Cochinchine) fu proclamata il 1° giugno 1946 per frustrare il desiderio di Việt Minh di governare tutto il Vietnam.

La guerra tra la Francia e il Việt Minh durò dal 1946 al 1954. I francesi furono sconfitti nel 1954 dopo la battaglia di Dien Bien Phu.

Vietnam del Nord e del Sud

La nazione è stata poi divisa in Vietnam del Nord e Vietnam del Sud. Dopo l'indipendenza, i francesi hanno ceduto la terra del delta del Mekong, che faceva parte della Cambogia, al Vietnam del Sud. Gli Stati Uniti anticomunisti avevano molta influenza nel Sud, e i comunisti e nazionalisti Việt Minh controllavano il Nord. Hồ Chí Minh era estremamente popolare in tutta la nazione, essendo l'unico leader rimasto dopo anni di combattimenti, così divenne presidente della Repubblica Democratica del (Nord) Việtnam. Si decise che la nazione sarebbe stata riunita dalle elezioni del 1956. Ma gli americani e il governo del Sud hanno impedito che le elezioni si svolgessero perché si aspettavano che Hồ Chí Minh vincesse perché il Vietnam del Nord comunista si rifiutava di tenere elezioni libere. Dwight Eisenhower ha detto che pensava che Hồ avrebbe vinto con circa l'80% dei voti se le elezioni si fossero tenute a causa della maggioranza della popolazione che si trovava nel nord, aggiunta dai pochi sostenitori di Ho nel sud.

Ben presto gli Stati Uniti sono entrati in guerra con il Vietnam. Questa guerra fu conosciuta come la guerra americana, la guerra del Vietnam o la seconda guerra indocinese. Ben presto il Vietnam del Sud divenne una dittatura militare con alcune libertà fondamentali. L'esercito del Sud rimosse il controverso Ngo Dinh Diem dal potere e lo uccise.

Il 2 settembre 1969, giorno dell'indipendenza, il presidente Hồ Chí Minh muore di insufficienza cardiaca.

Unificazione

Il 30 aprile 1975 il Fronte di Liberazione Nazionale, con l'aiuto della N.V.A., superò Sàigòn e la ribattezzò rapidamente Hồ Chí Minh City, che è la capitale del Vietnam. La nazione è stata completamente riunificata come Repubblica socialista del Vietnam il 2 luglio 1976.

Chochina è mostrata sulla costa orientale di questa mappa dell'Indocina del 1886.
Chochina è mostrata sulla costa orientale di questa mappa dell'Indocina del 1886.

Regioni del Vietnam
Regioni del Vietnam

Province

Il Vietnam è diviso in 58 province. Ci sono anche cinque comuni cittadini che hanno l'autorità provinciale.

Delta del fiume Rosso


Bac NinhHa
NamHai
DuongHai DuongHung
YenNam
Dinh
Ninh BinhThai
BinhVinhVinh
Phuc
Hanoi (comune)
Hai Phong (comune)

Costa centro-settentrionale


Ha TinhNghe
An
Quang BinhQuang
TriThanh
HoaThua
Thien-Hue

Nord-Est


Bac GiangBac
KanCao
BangHa
GiangLang
SonLao
CaiPhu
ThoQuang
NinhThai
NguyenTuyen
QuangYen
Bai

Nord-ovest


Dien BienHoa
BinhLai
ChauSon
La

Altipiano centrale


Dak LakDak
NongGia
LaiKon
TumLam
Dong

Costa Centro Sud


Binh DinhBinh
ThuanKhanh
HoaNinh
ThuanPhu
YenQuang
NamQuang NamQuang
Ngai
Da Nang (comune)

Sud-Est


Vung Tau (Ba Ria-Vung Tau)
Binh DuongBinh
PhuocDong NaiTay
Ninh
Ho Chi Minh (comune)

Delta del fiume Mekong


Un GiangBac
LieuBen
TreCa
MauDong
ThapHau
GiangKien GiangLong
AnSoc
TrangTien
GiangTra
VinhVinh
Long
Can Tho (comune)

Le province del Vietnam sono divise (dal governo) in città e province di provincia.

Scienza e tecnologia

Nel 2011 i media hanno dichiarato che gli investimenti in scienza e tecnologia sono stati pari al 2% del PIL.

"Il Vietnam non incentiva gli studenti a tornare in Vietnam dai loro programmi di laurea all'estero" è stata l'opinione (nel 2011) del fisico francese Pierre Darriulat.

Pagine correlate

  • Elenco dei fiumi del Vietnam
  • Il Vietnam alle Olimpiadi
  • Nazionale di calcio del Vietnam
AlegsaOnline.com - 2020 - Licencia CC3