Wicca

La Wicca è una religione neo-pagana (che significa "nuovo pagano") creata da un britannico di nome Gerald Gardner verso la metà e la fine degli anni '40. Gardner rese popolare la nuova religione attraverso i suoi libri che furono stampati nel 1949, 1954 e 1959. Questi tre libri sono High Magic's Aid, Witchcraft Today, e The Meaning of Witchcraft. Gardner chiamava la Wicca "culto delle streghe" e "stregoneria", e chiamava i suoi seguaci "Wica" (o "Wicca"). Nel suo libro del 1959 li chiamava anche "Wicca" (con due 'c'), da cui deriva quella parola. La parola "wicca" significa "strega" in inglese antico. Le persone che seguono la Wicca sono chiamate "Wiccan". Prima che il nome "Wicca" fosse adottato, la religione era talvolta chiamata semplicemente "il mestiere".

La Wicca è ora usata come un termine ombrello per molti percorsi diversi che si sono ramificati dalle pratiche originali della Gardner.

Origine

Tra il 1945 e il 1949, Gerald Gardner modificò e aggiunse contenuti ai rituali di un gruppo precedente, chiamato New Forest Coven. Così facendo, Gerald Gardner creò la Wicca. I molti elementi del grimorio (antico libro scritto a mano) chiamato la Chiave di Salomone sono presenti nella Wicca. Questi sono anche nel libro di Gardner del 1949, High Magic's Aid, e furono molto probabilmente aggiunti da Gardner stesso, piuttosto che dalla New Forest Coven che venne prima di lui.

La New Forest Coven fu creata nella città di Christchurch, in Inghilterra (sulla costa meridionale dell'Inghilterra), qualche tempo negli anni '30. Fu creata da un gruppo di rosacrociani di basso rango che appartenevano alla Crotona Fellowship dell'Ordine Rosacroce. I membri di quel gruppo lessero i libri sulle streghe di Margaret Murray e Charles Leland, che diedero loro l'idea di creare una congrega di streghe.

Qualche tempo dopo che Gerald Gardner entrò nell'Ordine Rosacroce Crotona Fellowship a Christchurch, fu attratto dal gruppo di rosacrociani di basso rango. Essi lo iniziarono nella New Forest Coven nel settembre del 1939, poco dopo che Gardner aveva perso ogni fiducia nella leadership dell'ordine rosacrociano il 3 settembre.

Credenze

Ci sono molte tradizioni diverse di Wicca, ma molte sono le credenze comuni che sono condivise da tutti i wiccani, come l'aldilà, la magia e la moralità.

Il Dio e la Dea

La maggior parte dei wiccani crede in un dio maschio cornuto e in una dea della luna. Gli unici wiccani che non credono sia nella dea che nel dio sono quelli che appartengono alla setta non ortodossa chiamata Dianic Wicca; tali wiccani credono nell'esistenza della sola dea. Alcuni wiccani credono che il dio e la dea siano uguali. Tuttavia, altri wiccani credono che la dea sia più importante del dio.

Moralità

Il Rede Wiccan

Il principale insegnamento morale wiccano è chiamato Rede Wiccan. La parola rede significa "consiglio" o "consiglio" in tedesco antico. "An ye harm none, do what ye will" è il Rede Wiccan di base, che significa: "Fai quello che vuoi fare, ma non danneggiare nulla nel processo". Questo è molto probabilmente basato su "Do what though wilt, shall be the whole of the law" di Crowley, il che significa che dovete pensare a come le vostre azioni influenzeranno gli altri esseri e voi stessi.

La regola del triplice ritorno

C'è una regola nel Wiccan (ramificata dalla credenza pagana) che si chiama "la regola del triplice ritorno" o "la regola del triplice" o "la regola del tre", o chiamati con nomi equivalenti che usano la parola "legge" invece di "regola". La regola del triplice ritorno è una regola di condotta, che afferma che una persona deve restituire tre volte il beneficio o il danno che altri individui fanno a lei, anche se restituire tre volte il danno contraddice la redenzione wicca. La regola del triplice ritorno viene rivelata agli iniziati di secondo grado (anche se di solito la conoscono già) durante il rituale di iniziazione di secondo grado, in cui l'iniziatore flagella l'iniziato, e poi l'iniziato restituisce tre volte il numero di flagelli all'iniziatore. Questo rituale di iniziazione di secondo grado, insieme alla triplice regola al suo interno, sono stati resi pubblici dal libro di Gerald Gardner del 1949 High Magic's Aid, nel capitolo 17.

Nel 1986, un wiccan di nome Raymond Buckland, attraverso il suo popolare libro wiccan Buckland's Complete Book of Witchcraft, ha creato una nuova definizione della regola del triplice ritorno. Nella definizione di Buckland, la regola del triplice ritorno non è una regola di condotta, ma una legge del karma, che afferma che ogni azione benefica o dannosa che una persona fa ritorna a lei tre volte più potente. La definizione di Buckland della regola del triplice ritorno è diventata più nota della definizione originale della regola del triplice ritorno.

C'è un libro che le wiccane usano, in cui leggono e usano per praticare la stregoneria con

Pratiche

Altari

Molti wiccani hanno luoghi speciali a casa dove eseguono rituali, magia e adorazione. Questi luoghi sono chiamati altari. Originariamente, c'era solo un altare che veniva usato dalla congrega, quando la congrega era riunita. Ma quando la pratica wiccan solitaria divenne più popolare, i wiccan iniziarono ad usare altari personali.

I wiccani mettono sui loro altari oggetti sacri e speciali, come i seguenti oggetti:

  • Un pentacolo. Un pentacolo wiccan è un disco rigido, delle dimensioni di un piccolo piattino, che ha un pentagramma su di esso che si estende attraverso il disco. Un pentacolo wiccan può essere fatto di uno qualsiasi dei vari materiali, come legno, ceramica o metallo. Nei rituali wiccan, la faccia del pentacolo viene mostrata alle quattro direzioni cardinali (nord, sud, est e ovest), in modo da mostrare il pentacolo ai "signori delle torri di guardia", che si crede siano in quelle direzioni.
  • Un athame (pronunciato ah-thah-may). Questo è un coltello magico che viene usato nei rituali. Un athame ha tradizionalmente un manico nero, ma non tutti lo hanno. Non è mai usato per tagliare qualcosa di fisico, ma è usato per fare un 'taglio' circolare attraverso l'aria, per lanciare il cerchio magico. Nel rituale delle "torte e del vino" e in quello simbolico del "grande rito", l'athame è usato per simboleggiare il pene maschile.
  • Una bacchetta. Normalmente è di legno, ma può anche essere di vetro, metallo o argilla. Potrebbe anche avere decorazioni come cristalli, vernice, nastri o filo. È tradizionale che sia lunga dal gomito al polso. È usato per dirigere l'energia magica.
  • Un calice. Questa è una coppa che viene usata in due rituali. La gente beve da esso durante il rituale delle 'torte e del vino'. Nel rituale "torte e vino" e in quello simbolico del "grande rito", il calice è usato per simboleggiare la vagina femminile.

Alcuni Wiccan mettono altri oggetti sui loro altari, come statue di dei o dee, una campana, candele, incenso, e/o una besom (una scopa vecchio stile fatta di materiali completamente naturali). Una scopa è spesso usata per "spazzare" via l'energia negativa o gli spiriti.

Gli oggetti che sono comuni sugli altari solitari sono derivati dai vari oggetti che sono usati nei rituali wiccan di gruppo. Questi oggetti rituali includono una spada (chiamata anche 'spada magica'), un coltello dal manico nero (chiamato athame), una ciotola contenente acqua, una ciotola contenente sale, un asperger (un oggetto che spruzza acqua), candele, una campana, un coltello dal manico bianco (che ora è solitamente chiamato 'bolline', perché confuso con un oggetto diverso), una bacchetta, una coppa (chiamata anche calice), un pentacolo, un incensiere (un contenitore che brucia incenso), un flagello (una frusta corta con diverse corde da frusta), e corde per legare. Gerald Gardner, un fondatore della moderna Wicca, iniziò la pratica di chiamare tali oggetti con il termine improprio di 'strumenti' o 'strumenti di lavoro', perché stava imitando la massoneria, che usava strumenti reali, come una cazzuola.

Vacanze Wiccan

I wiccani hanno due tipi di feste, chiamate sabbat e esbat di luna piena. Ci sono otto sabbat durante l'anno. Come suggerisce il nome, gli esbat di luna piena hanno luogo durante la luna piena, quindi ce ne sono dodici o tredici all'anno. Molti wiccani post-Gardneriani usano il termine neodruidico "ruota dell'anno" per riferirsi al ciclo degli otto sabbat.

Gli otto sabbat sono i seguenti:

 

Sabbat

Emisfero settentrionale

Emisfero meridionale

Origini storiche

Associazioni

Vigilia di novembre, alias Halloween o Samhain

31 ottobre

30 aprile

Celtico (vedi anche i Celti)

La morte e gli antenati.

Solstizio d'inverno, alias Yule o Yuletide

21 o 22 dicembre

21 giugno

Paganesimo germanico

La rinascita del sole.

Vigilia di febbraio, nota come Candelora o Imbolc

31 gennaio, o 1 o 2 febbraio

31 luglio, o 1 o 2 agosto

Celtico (vedi anche i Celti)

Primi segni di primavera.

Equinozio di primavera, alias Ostara

21 o 22 marzo

21 o 22 settembre

Paganesimo germanico

L'inizio della primavera.

Vigilia di maggio, alias Beltaine o May Day

30 aprile o 1 maggio

31 ottobre o 1 novembre

Celtico (vedi anche i Celti)

La piena fioritura della primavera. Il popolo delle fate.

Solstizio d'estate, detto Litha

21 o 22 giugno

21 dicembre

Vigilia di agosto, nota come Lughnasadh o Lammas

31 luglio, o 1 o 2 agosto

31 gennaio o 1 febbraio

Celtico (vedi anche i Celti)

Il raccolto del grano.

Equinozio d'autunno, detto anche Mabon o Modron

21 o 22 settembre

21 marzo

Nessun equivalente storico pagano.

Il raccolto di frutta.

Libro delle ombre

Nella Wicca si tiene un libro privato contenente incantesimi, rituali, pozioni e conoscenze occulte, chiamato Libro delle Ombre. In alcuni tipi di Wicca, come la Wicca Gardneriana, il contenuto del libro è tenuto segreto a tutti tranne che agli altri membri del gruppo, o congrega. Tuttavia, alcune versioni del libro sono state pubblicate. Alcune parti di queste versioni pubblicate, come il "Wiccan Rede" e la "Charge of the Goddess" sono state usate da non-Wiccani o Wiccani eclettici. Molti eclettici creano i loro libri personali e li tengono per sé.

Musica

La musica Wicca o Wicca rock è una musica influenzata dalla religione Wicca e dalle sue credenze relative alla natura e alla conservazione.

Un primo gruppo chiamato Themis ha girato il Canada e gli Stati Uniti cantando e parlando di Wicca. Il corpo di opere dei Themis promuove cose che sono Wicca, come la divinità della natura; il Signore e la Signora (aspetto di divinità doppia della Wicca) e un credo etico (codice morale) che assomiglia alle filosofie Wicca.

Un'altra band canadese, un gruppo di vocalisti di Vancouver Canada, i Chalice and Blade, eseguono anche pezzi originali basati sulle credenze della Wicca e "cantano canzoni che mostrano (loro) la riverenza per la terra e l'equilibrio del Dio e della Dea" -Chalice and Blade

Secondo la Religion Newswriters Foundation "la Wicca si sta muovendo nel mainstream" distruggendo gli stereotipi mentre il loro movimento matura. In tutta l'America, i wiccani stanno organizzando congregazioni e gruppi giovanili, formando il clero, portando avanti opere di carità, condividendo consigli per i genitori e lottando per i diritti civili


AlegsaOnline.com - 2020 / 2022 - License CC3